"Tutti per un cuore", Immobile e Parolo tra gli ospiti del Gran Galà della Solidarietà

Mercoledì 21 Febbraio 2018 di Valerio Cassetta
Ci saranno anche i calciatori della Lazio alla XV edizione del “Gran Galà della Solidarietà”. Il prossimo 3 marzo a Roma, presso presso Villa Rinaldo all’Acquedotto, avrà luogo l’evento “Un cuore per tutti… tutti per un cuore”. Un appuntamento tradizionale, organizzato dalla onlus “Tutti per un cuore”, guidata dal Professor Ivo Pulcini, esperto di medicina dello sport, responsabile sanitario della S.S. Lazio e di Miss Italia da sempre in prima linea per i bambini cardiopatici nel mondo.

STORIA E OBIETTIVI
A partire dal 2009 l’Associazione, inoltre, è insignita, ogni anno, per il suo rinnovato impegno sociale, dell’alto riconoscimento della Presidenza della Repubblica Italiana. In occasione della kermesse una cascata di stelle e istituzioni si incontreranno e scenderanno in campo al fianco dell’infanzia, tutti uniti per un unico obiettivo: la salute dei bambini e la diminuzione del numero delle morti infantili prima dell'intervento, che può salvargli la vita in una vera e propria corsa contro il tempo. Sul sito dell’associazione, oltre ai dati citati, si sottolinea la partecipazione ai progetti per la costruzione di centri per il trattamento chirurgico in numerosi Paesi, tra i quali Perù, Camerun, Siria, Egitto, Jemen, Iraq e Palestina.

VIP E STAR
Tante le novità per l’imminente Galà, al quale parteciperanno numerosi vip e testimonial, tra autorità civili, politiche, militari, e personalità provenienti dal mondo dello spettacolo, della medicina e dello sport. La lista degli ospiti è lunga: Fabrizio Frizzi (storico presentatore delle precedenti edizioni del Galà), Edoardo Vianello, Manilo Dovì, Manuela Villa, Mago Heldin, Olen Cesari, Sergio Cammariere, Chiara Taigi, Giuseppe Gambi, Angelo Iannelli, Inès Boom Boom, Raniero Testa, Manuela Aureli e gli Operapop. Non mancheranno anche i giocatori della Lazio, come Ciro Immobile e Marco Parolo, accompagnati dall’aquila Olympia e dal fedele falconiere Juan Bernabè. L’interno incasso della serata, presentata da Roberto Ciufoli, verrà devoluto a due organizzazioni, impegnate da anni nel volontariato internazionale, destinatarie del progetto: l’Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo e l’Associazione Bambini Tibetani nel Mondo. L’evento, inoltre, gode di numerosi patrocini, tra cui quello del Comune di Roma e dell’Ordine dei Medici di Roma. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma