Snowboard, Fischnaller vince il gigante parallelo di ​PyeongChang

Sabato 22 Febbraio 2020
Alla meravigliosa carriera di Roland Fischnaller mancavano pochi tasselli e sulla pista olimpica di PyeongChang lo straordinaro campione altoatesino di Funes ha compiuto un'altra favolosa impresa. Il successo numero 18 della carriera in Coppa del mondo arrivato nel PGS coreano (il 41simo podio complessivo) consente all'alpino di alzare al cielo con due gare d'anticipo il trofeo di specialità. Dopo i due trionfi nel 2016 e 2018 nello slalom parallelo, arriva per la prima volta questo importante riconoscimento per una carriera sempre vissuta ai massimi livelli, e anche questa volta Fisch ha voluto stupire, realizzando il miglior tempo nelle qualifiche, rimanendo imbattuto anche nella fase a eliminazione diretta, su una pista resa durissima dalla pioggia della notte e dal vento alzatosi di prima mattina, che ha reso il manto nevoso una lasra di ghiaccio. I battuti sono stati via via Aaron March, Benjamin Karl, Andrey Sobolev e Dmitry Loginov, tutti avversari pericolosi, che si sono tuttavia arresi alla sua superiorità. © RIPRODUZIONE RISERVATA