Tour of the Alps, Hart batte in volata Nibali, Sivakov sempre leader

Giovedì 25 Aprile 2019 di Francesca Monzone
Vincenzo Nibali
Ancora una vittoria di Geoghegan Hart  (Sky), che sul traguardo di Cles batte in volata Vincenzo Nibali (Bahrein Merida). Terzo posto per Majka (Bora Hansgrohe), seguito da Sivakov (Sky) che mantiene la maglia di leader della corsa. Chris Froome (Sky), chiude in quinta posizione con un ritardo di 40” dal compagno di squadra.
Passo Predaia è stato lo sfondo degli attacchi di Nibali, che in questa quarta frazione del Tour of the Alps da Baselga di Pinè a Cles di 134 chilometri, ha dimostrato di essere pronto per la battaglia. Il siciliano ha provato ad attaccare anche più avanti, quando al finale mancavano 3 chilometri, ma Froome ha sempre reagito, rispondendo e lavorando per i compagni di squadra.

Tutto si è deciso nel finale con una volata a quattro tra il siciliano, Majka e i due uomini Sky. Geoghegan Hart ha lanciato la volata, lunga e  perfetta, così Nibali è stato costretto ad accontentarsi del secondo posto seguito dal polacco della Bora Hansgrohe. Nella classifica generale Sivakov resta leader con 27” di vantaggio su Geoghegan Hart, 31” su Majka e 33” su Vincenzo Nibali. Domani si correrà la quinta e ultima tappa del Tour of the Alps. I chilometri da percorrere saranno 147,8 da Caldaro a Bolzano con salite importanti. Ci sarà l’ascesa a Collalbo e poi il San Genesio. I distacchi in classifica generale sono minimi e i big si daranno guerra per vincere questa piccola corsa a tappe.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma