Mondiali Cortina 2021, l'ad Giacobbi: «Pensiamo di riaprire al pubblico: 50-60 mila spettatori»

Mercoledì 9 Settembre 2020
Il calcio un po' cerca di aprire, lo stesso prova a fare lo schi. «Stiamo lavorando con le autorità sanitarie per accogliere gli spettatori in sicurezza. È difficile dare numeri, diciamo che, per ora, rispetto ai 120.000 spettatori che ci aspettavamo nei 15 giorni prima del Covid, la capacità massima a disposizione sarà di circa la metà: 50-60.000 persone complessive, cioè 5.000 nei giorni di massima frequenza». Lo ha detto l'amministratore delegato di 'Cortina 2021', Valerio Giacobbi, facendo il punto della situazione a 151 giorni dall'inizio dei Mondiali di sci nel capoluogo ampezzano, fissato per il 7 febbraio. L'avvio del ticketing, ha inoltre annunciato, sarà il 19 ottobre. Ultimo aggiornamento: 13:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA