Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Biathlon, oro speciale per l'Ucraina
“sgambetto” alla Russia nella 4x6 km

Biathlon, oro speciale per l'Ucraina “sgambetto” alla Russia nella 4x6 km
1 Minuto di Lettura
Venerdì 21 Febbraio 2014, 20:10 - Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio, 16:37
L'Ucraina vince nel finale il duello con la Russia nella staffetta femminile di biathlon 4x6 km, conquistando il suo primo oro ai Giochi di Sochi nel pieno di uno scontro politico che ha gi causato decine di morti. Lo "sgambetto" è stato messo a segno davanti ad una folla di tifosi russi dove però, tra i tricolori nazionali, non mancavano le bandiere gialloblu dei fan ucraini.



Il team russo è arrivato con 26,4 secondi di svantaggio, terze le norvegesi (+37,6). La squadra azzurra, dopo aver condotto la prima parte della gara, si è piazzata solo sesta (+1,40.8).
© RIPRODUZIONE RISERVATA