Il teatro Valle si racconta nel foyer
l'appuntamento è con Sarah Bernhardt

Giovedì 21 Febbraio 2019
L'attrice Sarah Bernhardt
Lo storico teatro Valle di Roma continua a “raccontarsi”. Prosegue, infatti, “Gli anni perduti del Teatro Valle”, ciclo di quattro incontri dedicati alle storie delle grandi attrici che hanno recitato e abitato la storica sala. Secondo appuntamento domani (ore 21) nel foyer del teatro con una icona immortale che ha vissuto per l’arte, considerata una vera e propria diva anticonformista e simbolo dell’emancipazione femminile, Sarah Bernhardt, interprete della scena tra la seconda metà dell’Ottocento e gli inizi del Novecento.

Una serata per raccontare la storia dell’attrice, attraverso la lettura di alcune scene degli spettacoli che ha interpretato al teatro Valle, con le voci di Alvia Reale, Simone Francia e Sara Scotto di Luzio che daranno vita ai testi a cura di Emanuela Pistilli, accompagnati dalle musiche eseguite dal vivo da Alice Cortegiani (clarinetto). Il ciclo di incontri è un’occasione per riportare alla memoria dei romani la storia della sala settecentesca, lungo il corso di due secoli, dall’inaugurazione alla Seconda guerra mondiale, ossia prima della recente stagione variamente definibile a vocazione pubblica. Inaugurato nel 1727, il Teatro Valle è uno dei più antichi teatri romani: qui sono passati tutti gli autori e tutti gli attori che hanno fatto grande il teatro italiano da allora fino alla sua chiusura, nel 2011, cui sono seguiti tre anni di occupazione.  © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma