XXXTentacion ucciso a colpi di arma da fuoco in Florida

Martedì 19 Giugno 2018
Il rapper ​XXXTentacion ucciso a colpi di arma da fuoco in Florida

Il rapper americano XXXTentacion, uno degli artisti più popolari della scena rap statunitense, è stato ucciso oggi vicino a Miami, in Florida. Jahseh Dwayne Onfroy, questo il suo nome all'anagrafe, 20 anni, è stato ammazzato a colpi di arma da fuoco a Deerfield Beach nella parte settentrionale della contea di Broward, in Florida.

 


Le immagini del suo corpo senza vita in auto circolano sul web. Secondo la polizia, il rapper è stato affiancato da due persone armate vicino a un concessionario di motociclette a Deerfield Beach e almeno una delle due ha sparato. Gli aggressori sono poi scappati con un suv scuro. Secondo gli investigatori potrebbe essersi trattato di una rapina finita male. Onfroy è stato portato in ospedale dell'area di Fort Lauderdale ma per lui non c'è stato niente da fare.
 

XXXTentacion era considerato uno degli artisti più promettenti della scena rap e trap statunitense. Una delle sue canzoni più conosciute è Look at Me, contenuta nel mixtape Revenge.

Dopo la sua morte sui social ha cominciato a circolare un tweet di quasi tre anni fa di XXXtentation dove si legge: «Non mi arrabbierei per niente se dovessi morire ora, alla fine, la mia musica vivrà».

 

Ultimo aggiornamento: 14:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA