Recital del grande pianista russo Grigory Sokolov il 7 giugno al Teatro del Maggio a Firenze

Lunedì 14 Gennaio 2019
Sarà un appuntamento da non perdere quello del 7 giugno al Teatro del Maggio a Firenze, il recital di Grigory Sokolov con la Sonata in do maggiore op.2 n.3, le Undici Bagatelle op.119 di Ludwig van Beethoven, Klavierstücke op.118 e Klavierstücke op.119 di Johannes Brahms. Il concerto del grande pianista russo, è una coproduzione degli Amici della musica di Firenze e Fondazione Teatro del Maggio musicale fiorentino. Tra gli amanti del pianoforte Sokolov, ricorda la Fondazione Maggio musicale, «è ampiamente considerato uno dei massimi pianisti di oggi, ammirato per la sua introspezione visionaria, la sua ipnotica spontaneità e la sua devozione senza compromessi alla musica». Nella sua carriera «si è esibito con le maggiori orchestre prima di decidere di dedicarsi esclusivamente al recital per pianoforte solo. Sokolov tiene circa settanta concerti ogni stagione, immergendosi completamente in un singolo programma e presentandolo in tutte le principali sale d'Europa». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma