Maneskin, concerti di Roma e Milano rinviati ad aprile 2022 (causa capienza ridotta palazzetti): «Siamo dispiaciuti»

Maneskin, concerti di Roma e Milano rinviati ad aprile 2022: «Siamo dispiaciuti»
3 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Ottobre 2021, 19:02

I fan italiani dei Maneskin dovranno pazientare ancora qualche mese prima di poter riabbracciare, dal vivo, i propri beniamini. I concerti di Roma e Milano, in programma a dicembre, sono stati spostati ad aprile 2022. Lo hanno annunciato proprio i Maneskin con un post sui social: «Siamo dispiaciuti di dover annunciare lo spostamento delle date italiane di Roma e Milano ad aprile 2022. Non vediamo l’ora di tornare dal vivo e condividere la nuova musica con voi. Grazie per la vostra comprensione e per il supporto, a presto».

Eurovision 2022 a Torino, è ufficiale: la finale il 14 maggio al PalaOlimpico. «Contest torna in Italia dopo 30 anni»

Maneskin, concerti di Roma e Milano rinviati ad aprile 2022

Il motivo dello spostamento delle due date dipende dal mancato via libera alla capienza al 100% nei palazzetti. Lo spiega l'organizzazione degli eventi con un comunicato ufficiale: «A causa della situazione attuale, Vivo Concerti comunica che sono posticipate al 2022 le doppie date di Milano e Roma dei Måneskin, previste a dicembre 2021. Il concerto previsto a Milano (Assago, Mediolanum Forum) il 18 dicembre è riprogrammato per mercoledì 23 marzo 2022, mentre quello del 19 dicembre è riprogrammato per martedì 5 aprile 2022.
Le due date di Roma (Palazzo dello Sport) previste inizialmente per il 14 e 15 dicembre sono riprogrammate per martedì 12 e mercoledì 13 aprile 2022». L'organizzazione precisa comunque che i biglietti precedentemente acquistati restano validi per le nuove date.

© RIPRODUZIONE RISERVATA