Le Folli Arie, in esclusiva sul Messaggero.it il videoclip di “Non è facile”

Martedì 16 Dicembre 2014
Un incontro/scontro tra storie e percorsi diversi che si intrecciano dal pop al prog passando attraverso grunge e latin/funk.



Un'unione quasi impossibile, che però crea un'armnia tutta nuova. Ecco l'album de Le Folli Arie, da cui è tratto il videoclip di "Non è facile", visibile in anteprima esclusiva sul Messaggero.it.



Il progetto de Le Folli Arie (qui il sito del gruppo) nasce dall'incontro di quattro musicisti milanesi alla soglia dei trenta (per qualcuno già sorpassata) che, dopo anni di mestiere tra inediti, cover, lezioni e lavori in studio, intraprendono una nuova avventura totalmente personale. L'opera di Simone Corazzari (voce, chitarre, autore e produttore), Massimiliano Masciari (basso e steel drum), Francesco Meles (batteria e percussioni) e Marco Antonio Cerioli (tastiere e seconde voci) può vantare numerose collaborazioni con vari artisti che hanno preso parte alla realizzazione, oltre che a un "guru" della produzione in Italia: Lorenzo Cazzaniga (Claudio Baglioni, Lucio Dalla, Fabrizio De André, Ray Charles, Sting, Mina, Pfm, Pooh, Vasco Rossi,...) che ne ha curato i mix ed il mastering. Tra echi di Jeff Buckley, Led Zeppelin, Pink Floyd, Genesis, Yes, Porcupine Tree, Lucio Battisti, il loro primo lavoro è un vero e proprio viaggio sonoro che, scorrendo senza strappi, suona quasi “concept”.




GUARDA IL VIDEOCLIP DI "NON È FACILE"



Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre, 13:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma