Cristina D'Avena, con J-Ax canta "Pollon" e con Noemi "Lady Oscar": ecco il nuovo album Duets

Martedì 7 Novembre 2017 di Rita Vecchio
3

«Per anni ho vissuto col pregiudizio di chi mi snobbava perché facevo canzoncine dei cartoni animati. E mi chiedevo: perché non mi chiamano "cantante"? Ci rimanevo male, poi mi sono abituata». Cristina D’Avena si toglie qualche sassolino dalle scarpe. Oggi che presenta il suo nuovo lavoro nato nel dietro le quinte del festival di Sanremo di Carlo Conti dove lei è stata ospite. Esce venerdì 10 novembre con “Duets - Tutti cantano Cristina”, disco in cui canta a due voci insieme a 16 big della canzone italiana che si «sono vestiti della loro infanzia, mantenendo la loro spontaneità e impostazione artistica». Giusy Ferreri, J-Ax, Loredana Bertè, Annalisa, Francesca Michielin, Baby K, Arisa, Emma, Michele Bravi, Elio, La Rua, Noemi, Benji & Fede, Chiara, Ermal Meta, Alessio Bernabei per altrettanti arrangiamenti di sigle storiche che hanno messo insieme almeno tre generazioni. «Qualcuno di loro pensava fosse uno scherzo e mi ha riattaccato il telefono. Come Michele Bravi».
 

 

A cinquant’anni da “Il valzer del moscerino” e dallo Zecchino d’Oro del 1968 da cui è partito tutto, lei di canzoni ne ha cantate più di 750. Da “Occhi di gatto” a “Kiss me Licia”, "E' quasi magia, Johnny!", “L'incantevole Creamy”. «La mia musica? Possono cantarla tutti». E saranno anche musiche per l’infanzia, «ma io non abbandonerai mai questa strada». Profondamente grata ad Alessandra Valeri Manera grazie alla quale  firma il contratto con la Five Record (poi RTI Music) interpretando  "Bambino Pinocchio" di Martelli. Erano gli inizi degli anni '80 e il sodalizio con la Manera non si è mai interrotto.
 

«Cosa vedo nel mio futuro?  Sono aperta a tutto. So è che mi piace cantare, quindi sia a bissare Duets sia a incidere cover o ineiditi. E perché no, anche a fare uno show con tutti gli altri». Di canzoni escluse da questo disco ce ne sono tante, così come di artisti (avrebbe voluto Renato Zero, Jovanotti, Marco Mengoni, Il Volo, Laura Pausini).

Cristina D’Avena incontrerà i fan per gli instore. Partirà il 10 novembre da Milano e arriverà a Roma mercoledì 15 novembre (Discoteca Laziale, h.18.00). Le altre date del firmacopie saranno: 11 novembre a Torino (Outlet Village); 12 novembre a Bellinzago Lombardo (Unieuro cc La corte Lombarda); 13 novembre a Marghera  (MediaWorld CC Nave de Vero); 14 novembre a  Firenze (Hard Rock Cafe); 15 novembre  a  Roma (Discoteca Laziale); 16 novembre a  Bologna (Feltrinelli Piazza Ravegnana).

Ecco la track list:
1. Pollon, Pollon combinaguai (feat. J-Ax)
2. Nanà Supergirl (feat. Giusy Ferreri)
3. L'incantevole Creamy (feat. Francesca Michielin)
4. Occhi di gatto (feat. Loredana Bertè)
5. Kiss me Licia (feat. Baby K)
6. Magica, magica Emi (feat. Arisa)
7. Mila e Shiro due cuori nella pallavolo (feat. Annalisa)
8. Jem (feat. Emma)
9. I Puffi sanno (feat. Michele Bravi)
10. Siamo fatti così (feat. Elio)
11. È quasi magia, Johnny! (feat. La Rua)
12. Una spada per Lady Oscar (feat. Noemi)
13. Che campioni Holly e Benji (feat. Benji & Fede)
14. Sailor Moon (feat. Chiara)
15. Piccoli problemi di cuore (feat. Ermal Meta)
16. All'arrembaggio! (feat. Alessio Bernabei)

Ultimo aggiornamento: 11 Novembre, 13:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Fare il vento è un modo di dire per dire che non si paga al ristorante

di Mauro Evangelisti