Sabato concerto al Teatro Politeama di Catanzaro dell'Orchestra Filarmonica Della Calabria insieme a Boris Petrushansky

L'evento si inserisce all'interno di una serie di esibizioni organizzati per festeggiare i primi venti anni di attività del Conservatorio

Sabato concerto al Teatro Politeama di Catanzaro dell'Orchestra Filarmonica Della Calabria insieme a Boris Petrushansky
4 Minuti di Lettura
Giovedì 25 Novembre 2021, 19:41 - Ultimo aggiornamento: 20:21

È in programma per il 27 novembre, questo sabato, al Teatro Politeama di Catanzaro, un importante concerto dell'Orchestra Filarmonica Della Calabria, accompagnata dal pianista Russo Boris Petrushansky, uno spettacolo musicale dedicato a Tchaikovsky in occasione dei vent'anni d'attività del prestigioso Conservatorio Tchaikovsky di cui Filippo Arlia è direttore.

L'evento si inserisce all'interno di una serie di esibizioni svoltesi dallo scorso martedì, 23 novembre, a sabato prossimo a Catanzaro. Cinque i concerti complessivamente, organizzati tutti per festeggiare i primi venti anni di attività del Conservatorio. Il concerto di sabato apre anche la nuova Stagione Sinfonica 21/22 che quest'anno prevede grandi ospiti tra cui Isabella Ferrari, Fabrizio Bentivoglio.

Il Conservatorio Tchaikovsky

Diretto dal Maestro Filippo Arlia, il più giovane direttore di conservatorio d'Italia, il Tchaikovsky è un prestigioso e giovane istituto di musica facente parte dell'Alta formazione artistica e musicale italiana. Grazie alla presenza di studenti provenienti da tutta Italia, ai suoi insegnanti, musicisti di fama nazionale e internazionale e grazie all'attivazione di servizi altamente innovativi propone programmi formativi di alta qualità.

L’offerta formativa spazia dai corsi pre-accademici ai trienni di primo livello, dai bienni di secondo livello ai master, dai corsi di studio vecchio ordinamento ai corsi di Alto perfezionamento. Il conservatorio in questi ultimi anni ha organizzato, sempre con la direzione artistica di Filippo Arlia, eventi, incontri formativi e festival di alta qualità, tra cui: La Stagione Sinfonia al Teatro Politeama di Catanzaro, Festival del Mediterraneo, Fortissimo Festival, Mediterraneo Radio Festival, organizzato in collaborazione con Radio3.

Il conservatorio ha da sempre cooperato attivamente con l'Orchestra Filarmonica della Calabria, portando avanti una vera e propria battaglia istituzionale per renderla stabile. «Il mio sogno personale senza dubbio è un’orchestra stabile per la mia regione, la Calabria, perché è l’unica regione italiana non avere Ico (istituzione concertistica orchestrale). Ed è l’unica regione a non avere un Teatro Stabile», così il Maestro Arlia.

La dichiarazione

Il Maestro Arlia crede fortemente in questa operazione culturale «La nascita di un’orchestra filarmonica stabile e di un teatro per la Calabria rappresenterebbe la diffusione di una cultura innovativa e imprenditoriale che crea lavoro e investe sulle proprie maestranze», prosegue. «Si tratta di un’occasione per incentivare nuove piattaforme occupazionali attraverso la costituzione di un’orchestra stabile, composta da musicisti calabresi che tramandino l’opera lirica conosciuta e apprezzata in tutto il mondo», conclude.

Gli appuntamenti

Dal 23 al 27 novembre infatti tra Palazzo de Nobili, l’auditorium Casalinuovo e il Teatro Politeama ci saranno una serie di esibizioni che vedranno come protagonisti anche alcuni degli stessi allievi dell’Istituto, come ci ha anticipato il maestro Filippo Arlia, direttore della Orchestra filarmonica della Calabria e dello stesso Tchaikovsky.

Oggi alle 19.30 al Casalinuovo ci saranno i cameristi dell’Orchestra filarmonica della Calabria che eseguiranno musiche di Wolf Ferrari, Stravinsky, Mahler, Spohr in una serata a cura di Alfredo Luigi Cornacchia, con direttori Sabrina Pugliano, Francesco Allegra, Marco De Gori, Mattia Stefano, Giuseppe Maio. Domani invece, 26 novembre, ci si sposterà al Teatro Politeama per “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini.

Chiuderà i festeggiamenti del ventennale il concerto dell’Orchestra filarmonica della Calabria diretta dallo stesso Arlia del 27 novembre al Teatro Politeama per l’inaugurazione della stagione teatrale 21/22.

© RIPRODUZIONE RISERVATA