Alan Stivell a Roma il 21 marzo: l'arpista bretone presenta il nuovo album "Human-Kelt"

Martedì 12 Marzo 2019
Alan Stivell, alfiere della musica bretone e celebre arpista, festeggia i suoi 50 anni di carriera presentando in tour alcuni tra i brani più suggestivi che lo hanno portato al successo, oltre al suo più recente album “Human-Kelt”. L’artista arriverà in Italia tra pochi giorni per tre live, prodotti da Musical Box 2.0 Promotion, partendo da Roma il 21 marzo all'Auditorium Parco della Musica, per proseguire il 22 a Mestre (Venezia) al Teatro Corso e il 23 a Morbegno (Sondrio) all'Auditorium Sant’Antonio.
 
Stivell, raffinato alchimista tra passato e presente, è considerato il precursore della rinascita della musica bretone e creatore della musica celtica; la fama mondiale arriva nei primi anni Settanta, subito dopo la pubblicazione del leggendario album “Renaissance de la harpe celtique” (1970), disco che ha venduto un milione di copie.
 
Alla realizzazione del recente album “Human-Kelt” (World Village/Self) hanno collaborato molti grandi esponenti della scena musicale internazionale, tra cui Angelo Branduardi, Bob Geldof, Yann Tiersen, Carlos Núñez, Francis Cabrel, Fautomata Diaware, Murray Head e Andrea Corr. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, istrice gigante a spasso su Lungotevere: la Capitale sempre più bestiale

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma