Grease, morto Edd Byrnes, l'attore che impersonò Vince Fontaine

Venerdì 10 Gennaio 2020
Grease, morto Edd Byrnes, l'attore che impersonò Vince Fontaine

​Grease, morto Edd Byrnes, l'attore che impersonò nel celebre film 'Vince Fontaine'. L'attore statunitense Edd Byrnes, noto per aver interpretato il chiacchierone conduttore di una gara di ballo nel film «Grease» (1978), con John Travolta e Olivia Newton-John, è morto improvvisamente, mercoledì scorso, per cause naturali, nella sua casa di Santa Monica, in California. Aveva 87 anni.

Grease, John Travolta e Olivia Newton John 43 anni dopo sono di nuovo Danny e Sandy

Grease, il giubbotto di Olivia Newton-John venduto all'asta per 405mila dollari: i soldi per la lotta al cancro
 

L'annuncio della scomparsa è stato dato dal figlio Logan Byrnes, anchorman di una tv californiana di San Diego via Twitter: «È con profonda tristezza e dolore che condivido con voi la scomparsa di mio padre Edd Byrnes. Era un uomo straordinario e uno dei miei migliori amici». Edd Byrnes, nome d'arte di Edward Breitenberger, iniziò la carriera attore alla metà degli anni '50 raggiungendo la notorietà con il ruolo di Kookie nella serie televisiva poliziesca «Indirizzo permanente» (titolo originale «77 Sunset Strip») , di cui interpretò 137 episodi tra il 1958 al 1963. Il personaggio di Kookie, aspirante investigatore privato e amante del rock and roll, rappresentò l'elemento comico della serie, diventando popolarissimo presso il pubblico statunitense e un idolo delle teenager della fine degli anni '50. Un personaggio di così grande successo che fu ripreso nella serie tv «Hawaiian Eye» (1960-62) e poi nel tv movie «Kookie & Co.» (1964). Per la gioia delle sue fan incise anche la canzone «Kookie, Kookie, Lend Me Your Comb» con l'attrice Connie Stevens, conquistando la posizione numero 4 della classifica Billboard Hot 100 nel 1959 e proclamato disco d'oro.

Sull'onda del successo televisivo Byrnes fu ingaggiato dalla Warner Brothers per tre film girati uno dietro all'altro: «Colpo grosso» (1960), «Pugni, pupe e pepite» (1960) e Un dollaro d'onore« (1959). Molte le apparizioni televisive negli anni '60, '70 e '80, in episodi di serie come »Polvere di stelle«, »Mannix«, »Il virginiano«, »Marcus Welby«, »Sulle strade della California« e »Love Boat«. Alla metà degli anni '60 Byrnes visse una breve parentesi artistica in Italia, girando a Cinecittà alcuni spaghetti western come »7 winchester per un massacro« (1967) e »Vado... l'ammazzo e torno« (1967), entrambi per la regia di Enzo G. Castellari. Orfano di padre dall'età di 13 anni, nel 1962 Byrnes sposò l'attrice Asa Maynor, da cui ebbe un figlio, Logan. La coppia divorziò nel 1971 e in seguito si fidanzò con Catherine Gross. Nel 1999 si ritirò dalle scene dopo essere apparso, fra gli altri, in tre episodi della serie televisiva »La signora in giallo«.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche