“Di notte, sul mare” al via le riprese
del cortometraggio di Schirru

Un'immagine del cortometraggio di Francesca Schirru
1 Minuto di Lettura
Sabato 28 Settembre 2019, 18:23

Al via lunedì le riprese del corto Di notte, sul mare, scritto e diretto dalla giovane regista Francesca Schirru, al suo debutto cinematografico, prodotto da Altre Storie con Rai Cinema e il supporto di Apulia Film Commission. Le riprese, ambientate a Torre Santa Sabina, in provincia di Brindisi, e Ostuni, dureranno fino al 5 ottobre. Protagonisti principali del cortometraggio sono Angela Curri (Braccialetti rossi, La mafia uccide solo d’estate), Nicolas Orzella (Il paese delle spose infelici), Domenico Fortunato (Il male oscuro, Dimenticare Palermo, Spectre, Gente di mare, Rex) e Arianna Gambaccini (La giornata). Il team creativo include il direttore della fotografia Giorgio Giannoccaro, lo scenografo Francesco Scandale e la costumista Giulia Pagliarulo. L’organizzazione generale è affidata ad Antonio Alessi.


Di notte, sul mare racconta la difficile storia d’amore tra Monica (Angela Curri) e Mattia (Nicolas Orzella). Quando in un incidente stradale rimane ucciso il diciannovenne Federico, Monica e Mattia sono due ragazzi innamorati e pieni di sogni. Il tragico evento, oltre a spezzare la vita del fratello di Monica, rompe irreparabilmente l’equilibrio delle loro vite. Mattia decide di allontanarsi dalla cittadina sul mare dove vivono, mentre Monica sceglie di rimanere per continuare a lavorare nel ristorante di suo padre Nunzio (Domenico Fortunato), un criminale di provincia, rimasto ormai solo. Tutto, o quasi, sembra essere tornato alla normalità. Ma il nuovo fragile equilibrio appena instaurato nelle loro vite sarà ben presto nuovamente sconvolto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA