Maiale costretto a fare bungee-jumping per inaugurare un parco in Cina, il video choc

Lunedì 20 Gennaio 2020 di Remo Sabatini
Il povero maiale costretto a fare bungee jumping. (immagini pubbl da The Paper su You Tube e da m.dw.com)

Se al peggio non v'è mai fine, la crudeltà andata in scena in un parco cinese rasenta la follia. Teatro dell'incredibile episodio, la cittadina di Chongqing, nel sud-ovest della Cina dove, per pubblicizzare un parco, i gestori hanno preso un maiale vivo, lo hanno legato all'elastico del bungee-jumping e, come nulla fosse, lo hanno gettato nel vuoto da un altezza di o 70 metri. Il tutto, è avvenuto tra le strazianti urla del povero maiale che, inconsapevole e terrorizzata star dell'evento che festeggia la fine dell'anno del maiale e l'inizio dell'anno del topo, non ha potuto fare altro che subire l'ennesima genialità del pubblicitario di turno.

LEGGI ANCHE --> Creati in Cina i primi ibridi maiali-scimmie. L'obiettivo: chimere per trapianti tra specie diverse

Nelle drammatiche immagini che proponiamo, diffuse dalla pagina DW e pubblicate su YouTube da The Paper, oltre al maiale terrorizzato, colpiscono le risa di alcuni dei presenti che, evidentemente, quel numero da circo degli orrori, devono averlo apprezzato. Dal canto suo, un portavoce del parco, dopo il clamore suscitato dalle immagini, si è giustificato dicendo che quel maiale era destinato al macello. Beh, allora, è tutta un'altra storia.  

Ultimo aggiornamento: 15:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma