Tor Vergata, nuova edizione del Master in Economia e Management: tutte le info utili

Tor Vergata, la nuova edizione del Master in Economia e Management: le info utili
3 Minuti di Lettura
Lunedì 24 Gennaio 2022, 18:08 - Ultimo aggiornamento: 18:39

Nuovo internet, internet of things, piattaforma mobile, social media marketing, metaverso e nuove applicazioni sono gli ambiti in cui a Tor Vergata il Master universitario in Economia e Management della Comunicazione e dei Media - giunto alla ventesima edizione - trova, tra gli altri, i nuovi obiettivi di formazione per i suoi specializzati. 

Università, l'Open Day ora è virtuale: streaming, chat e social per scegliere il corso di laurea

Master Tor Vergata

Il Master, che ha il Messaggero come media partner, si propone pertanto come una opportunità per approfondire le conoscenze e le tecniche necessarie ad analizzare, dirigere e valutare le attività di marketing e comunicazione tradizionale e innovativa in qualunque tipo di settore (privato, pubblico, profit e non profit) e le attività manageriali delle imprese che agiscono nel mercato, anche digitale, dell’informazione, del marketing, della comunicazione, dei media e dell’entertainment.

Istituito nel 2002 e della durata complessiva di un anno, Il Master si articola in 11 moduli, tenuti da docenti universitari (30%) e da esperti manager e operatori del settore (70%). Completano il percorso formativo 12 workshop operativi guidati da manager aziendali e tre/sei mesi di tirocinio teorico-pratico (stage) presso le funzioni comunicazione e marketing di tutti i settori merceologici, presso aziende di spicco del settore media e entertainment (televisioni, case cinematografiche, editori, web companies) e della comunicazione (agenzie e società di comunicazione, centri media, aziende committenti). I vari moduli e i 12 workshop operativi sono alimentati da incontri, seminari, conferenze ed applicazioni professionali, legati all’evoluzione e all’attualità del settore. 

Tor Vergata, tutto pronto per la nuova edizione del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media

Offerte di lavoro

I partecipanti al Master – nelle varie edizioni – sono stati via via accolti in stage e con collocazione permanente presso: Accenture, ABI, American Express, ACI – Automobile Club d’Italia, Agenda Digitale, Agenzia del Demanio, Armando Testa, Azimut, Birra del Borgo, Blogmeter, Bnl-Bnp Paribas, Banco alimentare del Lazio Onlus, Banco di Sardegna, Capitalia, Carré Noir, Cattleya, Carat, Cesan (Azienda Speciale Camera di Commercio di Foggia), Censis Servizi, Comune di Ciampino, Comune di Milano, Cinecittà Studios, Creval (Gruppo Bancario Credito Valtellinese), Eataly, Edizioni Piemme, Ega, Eikon, Enea, Enel, Enit, Eprcomunicazione, Ericsson, Ernst&Young, Fendi, Federculture, Federmoto, Fiera Roma, Fondazione Tor Vergata-Ceis, Fondazione Rosselli, Fondazioni Italia, Gigasweb, Goldbet, Gruppo Hera,  Jaguar Land Rover, Honda Italia, Ibiscus Media, Ikea, Illimity, Interferenze, ISN Virtual Worlds, JB Production Srl, Jibtel, La7 (programmi e testate), Lattanzio, Leopharma, Lottomatica, Lucky Red, Lutech, Mediaset (corporate e programmi), Il Messaggero, free press Metro, Martini & Rossi, MindShare, Minerv@, Ministero della Salute, Neopharmed Gentili S.p.A., Nessuno TV, Nexus3, Pfizer, Paypal, Politecnico della Cultura delle Arti delle Lingue, Pomilio Blumm, Prix Italia, Polizia di Stato, Publicis, Rai (corporate e programmi), Rai Cinema, Rai Educational, Rai Trade, Reti, Renault, Reply, Rum Jungle Italia, Saatchi & Saatchi, Salini spa, Sanofi, Scomunicare, Sipra, Sky, Taormina Film Fest, Teatro Brancaccio, Teatro Olimpico, TIM, Tivù srl, TV 2000, Triangle Production, 20th Century Fox, Umbria Servizi Innovativi, Unicredit Banca, Vizeum, Walt Disney, Warner Bros, Wind.

© RIPRODUZIONE RISERVATA