Esce dal Pronto soccorso e muore: era stato visitato perché si sentiva male. Disposta l'autopsia

La Procura della Repubblica di Lodi ha aperto un'inchiesta

Esce dal Pronto soccorso e muore: era stato visitato perché si sentiva male. Disposta l'autopsia
2 Minuti di Lettura
Martedì 26 Ottobre 2021, 19:33 - Ultimo aggiornamento: 20:14

La corsa al Pronto soccorso perché si sentiva male. Poi, appena uscito dopo la visita, la morte improvvisa davanti all'ospedale. E su quella morte la Procura della Repubblica di Lodi vuole vederci chiaro: ha aperto un'inchiesta per capire cosa ha causato la morte di un uomo di 60 anni. L'uomo, sabato scorso, è deceduto proprio davanti all'ospedale Maggiore di Lodi pochi minuti dopo aver lasciato il Pronto soccorso dove era stato visitato perché si sentiva male.

Palermo, medico omeopata muore di Covid: non era vaccinato. La moglie: «Non era No vax»

Va al pronto soccorso per un mal di stomaco: Flavio muore in sala d'attesa, medici indagati a Belluno

Disposta l'autopsia

Il procuratore della Repubblica Domenico Chiaro ha già disposto, per il prossimi, giorni, l'autopsia prevista all'Istituto di Medicina legale di Pavia. «Mi auguro che la giustizia faccia il suo corso e venga chiarito tutto. Noi, comunque - ha spiegato Salvatore Gioia, direttore generale della Asst di Lodi -, siamo qui a disposizione della Procura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA