Gran Bretagna, oltre 40 mila casi in 24 ore. Gli esperti frenano sul vaccino per gli under 16

Venerdì 3 Settembre 2021, 17:06 - Ultimo aggiornamento: 4 Settembre, 15:19
Vaccino per 12-15enni, stop in Gran Bretagna. Gli esperti: «Sconsigliato per ragazzi e bambini sani
1 Minuto di Lettura

Nonostante il picco giornaliero di 42.076 nuovi positivicirca 2500 più di ieri e per la prima volta oltre quota 40 mila dal 19 luglio - in Gran Bretagna la somministrazione del vaccino anti Covid per i bambini e ragazzi sani fra i 12 e i 15 anni è stata negata. Lo stop è arrivato da parte dagli esperti del comitato medico-scientifico britannico indipendente che assiste il governo di Boris Johnson.

I membri del comitato hanno quindi frenato sulla somministrazione - autorizzata dalle agenzie del farmaco - ai bambini in buona salute che rientrano in quella fascia d'età. Secondo l'organismo, il rapporto fra rischi e benefici per questa fascia d'età non suggerisce il via libera basato solo su considerazioni di cautela sanitaria generale, mentre la vaccinazione fra i giovanissimi rischierebbe di creare intoppi all'attività scolastica. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA