Covid, in Gran Bretagna record di casi: 122mila in 24 ore. In Francia 94mila

Doppio record sia a Parigi che Londra. E in Francia il booster è raccomandato a tre mesi

Covid, in Gran Bretagna record di casi: 122mila in 24 ore. In Francia 94mila
2 Minuti di Lettura
Venerdì 24 Dicembre 2021, 21:22 - Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre, 16:52

L'ondata Covid non dà tregua all'Europa neanche nel giorno della vigilia di Natale. Doppio record di contagi in Francia e Gran Bretagna: in Francia sono 94.124 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, il numero più alto dall’inizio della pandemia nel marzo 2020, secondo i dati resi noti dalle autorità sanitarie. I decessi sono 169 e portano il numero totale dei morti a 122.462. Intanto l'Alta Autorità per la Salute (Has) in Francia ha raccomandato di ridurre a tre mesi l'intervallo tra le somministrazioni della seconda e della terza dose del vaccino contro il Covid. È quanto si legge in un avviso pubblico, mentre il Paese è colpito dalla quinta ondata di contagi sulla spinta della variante omicron. Nella stessa nota le autorità sanitarie francesi hanno anche sollecitato la vaccinazione con la terza dose degli adolescenti tra i 12 ed i 17 anni.

Omicron, in Israele contagi in aumento ma dei casi gravi il 75% sono no vax. Francia, booster a 3 mesi dalla seconda dose

Gran Bretagna, nuovo record: 122mila casi

Omicron affligge anche la Gran Bretagna: i contagi nelle ultime ore sono stati 122.186, oltre 2.000 in più rispetto a ieri, secondo i dati diffusi dal governo. Il numero di infezioni è aumentato del 48% negli ultimi 7 giorni, rispetto alla settimana precedente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA