Covid Italia, bollettino oggi lunedì 21 giugno: 495 nuovi casi e 21 morti. Tasso di positività allo 0,6%

Covid Italia, bollettino oggi lunedì 21 giugno: i dati
4 Minuti di Lettura
Lunedì 21 Giugno 2021, 17:28 - Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 07:28

Il bollettino Covid di oggi lunedì 21 giugno 2021. Sono 495 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 881) a fronte di 81.752 tamponi (ieri 150.522) e 21 i decessi mentre ieri erano stati 17. Il tasso di positività è dello 0,6%, stabile rispetto a ieri.

Il bollettino in pdf

COVID, IL BOLLETTINO: I DATI DELLE REGIONI

 

Toscana, nessun decesso

Nessun decesso tra i pazienti Covid in Toscana nelle ultime 24 ore. Non accadeva da tempo. Il dato è stato reso noto dalla Regione. In totale la Toscana registra 45 nuovi contagi da ieri, che portano il totale a 243.909: i nuovi casi, età media 36 anni- sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 234.035 (96% dei casi totali). Eseguiti 3.828 tamponi molecolari e 1.059 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,9% è risultato positivo. Sono invece 1.953 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 2,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 3.027, -7,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 171 (1 in meno rispetto a ieri), di cui 38 in terapia intensiva (stabili). Il totale dei decessi da inizio epidemia è pari a 6.847. Riguardo alle singole province Firenze registra 14 casi in più rispetto a ieri, Prato 4, Pistoia 7, nessuno a Massa Carrara, Lucca 4 Pisa 2, Livorno 4, Arezzo 5, Siena 4, Grosseto 1. Complessivamente, 2.856 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (242 in meno rispetto a ieri, meno 7,8%). Sono 10.758 (313 in meno rispetto a ieri, meno 2,8%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Mascherine all'aperto addio, ma non tutti le toglieranno: «Cresce l'effetto ansia»

Lazio, 3 decessi

Oggi nel Lazio «su oltre 5mila tamponi nel Lazio (-21) e quasi 5mila antigenici per un totale di oltre 10mila test, si registrano 71 nuovi casi positivi (+3), i decessi sono 3 (+3), i ricoverati sono 295 (-5). I guariti sono 162, le terapie intensive sono 76 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,6% i casi a Roma città sono a quota 52» Lo sottolinea l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D'Amato nel bollettino al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Veneto

Sono 8 le positività al Covid registrate nelle ultime 24 ore in Veneto, che portano il totale dei contagi dall'inizio della pandemia a 425.017. Nessuna persona è deceduta, e il totale resta quindi a 11.603. Lo ha riferito il presidente regionale Luca Zaia. L'incidenza sui tamponi effettuati è dello 0.15%. Gli attuali positivi sono 5.200. Invariata la situazione negli ospedali, con 338 ricoverati, di cui 297 in area non critica e 41 in terapia intensiva.

Campania

Sono 31 i nuovi casi di coronavirus registrati ieri in Campania su 1.929 tamponi molecolari analizzati. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 4 nuovi decessi, 3 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. In Campania sono 24 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 282 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. 

Valle d'Aosta, zero contagi

Nessun decesso e nessun nuovo contagio da Covid 19 oggi in Valle d'Aosta. Le persone affette da virus da inizio pandemia restano, pertanto, 11674. I positivi attuali sono 52, - 5 rispetto a ieri, di cui 3 ricoverati in ospedale e 49 in isolamento domiciliare. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I guariti sono ad oggi 11.150, + 5 rispetto ieri, i tamponi fino ad ora effettuati sono 136.837, + 101, di cui 37.191 processati con test antigenico rapido. Da inizio epidemia in Valle d'Aosta i decessi di persone risultate positive al Covid sono 472.

Emilia Romagna, due vittime

Sono 87 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, individuati sulla base di 8.261 tamponi fra molecolari e antigenici. Ci sono però ancora due vittime: una donna di 45 morta in provincia di Reggio Emilia e un uomo di 87 nel Modenese. Dei nuovi casi, 37 sono asintomatici, individuati con le attività di screening e contact tracing. L'età media dei nuovi positivi è di 33,1 anni. Parma, con 31 casi, continua a essere la provincia con il numero maggiore di positivi. I casi attivi scendono a 5.246, c'è un paziente in meno ricoverato in terapia intensiva (in totale sono 37), mentre 223 sono negli altri reparti Covid.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA