19 ottobre 2007 L'acqua della Fontana di Trevi si colora di rosso

19 ottobre 2007 L'acqua della Fontana di Trevi si colora di rosso
di Enrico Gregori
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Ottobre 2014, 12:00 - Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre, 17:46

L'acqua della Fontana di Trevi si colora di rosso. Si tratta di una performance di Graziano Cecchini, artista italiano, che fa parte di un gruppo di avanguardia artistica neo-futurista. È diventato noto per alcune azioni, effettuate in luoghi affollati della città di Roma, volte a sorprendere i presenti creando situazioni bizzarre e inattese.

Per tingere l'acqua della Fontana di Trevi ha usato un colorante a base di anilina. In un video di un impianto di sorveglianza sulla piazza, è stato ripreso l'uomo che gettava un contenitore, insieme ad un volantino contro il mercato globale e il "Festival internazionale del film di Roma". Dopo le indagini della Digos è stato arrestato e successivamente scarcerato.

Cecchini, è anche ricercatore per il "Laboratorio Letteratura Futurista" curato dall'Associazione Italiana Transumanisti. È inserito dalla casa editrice Taschen nel catalogo "Trespass: Uncommissioned Public Art" (2010), come un'importante e significativa realtà artistica internazionale proprio per la performance realizzata nella Fontana di Trevi.