Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

27 settembre 1988 Muore a Roma lo storico Giorgio Candeloro

27 settembre 1988 Muore a Roma lo storico Giorgio Candeloro
di Enrico Gregori
1 Minuto di Lettura
Giovedì 27 Settembre 2018, 00:24
Muore a Roma lo storico Giorgio Candeloro. Ha retto la cattedra di storia del Risorgimento presso le università di Pisa e Catania ed è autore della monumentale Storia dell'italia moderna in undici volumi, il cui completamento durò trent'anni, Candeloro è uno storico di ispirazione gramsciana.
Dopo l'8 settembre 1943, ha preso parte alla Resistenza italiana contro il nazifascismo.
Appena appresa la notizia della morte del professor Candeloro, il segretario del Pci Achille Occhetto ha inviato un telegramma alla famiglia esprimendo il suo dolore e quello di tutto il partito per la morte di Giorgio Candeloro, grande studioso della storia moderna e contemporanea sempre animato da temi ideali democratici e di progresso. La sua morte - ha aggiunto - è una grave perdita per la cultura e la vita civile del nostro paese.
© RIPRODUZIONE RISERVATA