ROMA

Roma, precipita dal quinto piano: muore 33enne mentre era a casa della fidanzata. Spunta l'ipotesi suicidio

Lunedì 30 Settembre 2019
Roma, precipita dal quinto piano: muore 33enne mentre era a casa della fidanzata. Spunta l'ipotesi suicidio.

Spunta l'ipotesi del suicidio per la mortdi un uomo di 33 anni che ieri è precipitato dal quinto piano di un palazzo di Casal Bruciato alla periferia di Roma. A quanto ricostruito dalla polizia l'uomo, un inglese, si trovava a casa della sua fidanzata e si sarebbe suicidato. In casa non sarebbero stati trovati bigliettini di addio. Sul posto i poliziotti del commissariato Sant'Ippolito.

Roma, tenta il suicido dal terzo piano del San Camillo, gli infermieri lo salvano

Roma, tenta di gettarsi dal ponte di Ariccia: salvato dalla polizia

Ultimo aggiornamento: 20:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma