Sindaco Roma, Gualtieri batte Raggi sul gradimento (35% a 24%). Boom di Michetti. Il sondaggio Tecnè-AdnKronos

Sondaggi politici, a Roma Gualtieri batte Raggi sul gradimento (e boom di Michetti)
5 Minuti di Lettura
Lunedì 24 Maggio 2021, 12:20 - Ultimo aggiornamento: 12:25

Man mano che i candidati alle prossime amministrative si fanno avanti crescono curiosità e interesse per i volti nuovi che andranno a sfidare l'attuale prima cittadina Virginia Raggi. Gli ultimi sondaggi politici su Roma dicono questo: a sorpresa Enrico Michetti, tra i nomi che circolano come candidato del centrodestra a sindaco di Roma, raccoglie il risultato migliore. A fronte di una conoscenza ancora ferma al 54%, i giudizi positivi schizzano al 38%. Avanti a tutti gli altri candidati, già in campo o ancora ai box. È quanto emerge dal Rapporto Roma, verso le elezioni comunalì realizzato da Tecnè per Adnkronos. Il sondaggio prende in considerazione la conoscenza dei singoli candidati e il giudizio espresso dai cittadini romani.

La sindaca uscente Virginia Raggi gode, ovviamente, di un livello di conoscenza molto alto, al 95%. Per lei il 24% di giudizi positivi e 76% negativi. Per quanto riguarda le ripartizione per aree territoriali della città, la prima cittadina piace di più a Roma nord, dove registra un 31% di giudizi positivi (con un livello di conoscenza del 90%); a seguire il 27% a Roma est (conoscenza 94%); il 23% a Roma centro (conoscenza 94%) e Roma ovest (96%); a Roma sud infine solo il 21% di giudizi positivi (97% conoscenza).

Altro candidato da tempo in campo, Carlo Calenda raggiunge l'83% di conoscenza, con il 32% di giudici positivi e il 68% negativi. Il leader di Azione piace di più a Roma nord, dove arriva al 40% di giudizi positivi (con il 79% di conoscenza); Alto anche il 'votò a Roma centro, 36% (conoscenza 85%). A seguire il 31% a Roma est (82% conoscenza); il 29% a Roma sud (85% conoscenza) e Roma ovest (84%). 

Sindaco Roma e Milano, centrodestra tra candidati in fuga e veti: tutti i nomi in lizza

Il candidato del Pd alle primarie del centrosinistra, Roberto Gualtieri, registra un alto livello di conoscenza, l'81%, e raggiunge il 35% di giudizi positivi e 65% negativi. Sopra la media il dato di Roma centro, dove l'ex ministro arriva al 38% di giudizi positivi (conoscenza all'85%). A seguire, Roma sud con il 36% (conoscenza 81%), Roma nord 35% (conoscenza appena al 76%); Roma est 35% (79%); Roma ovest 35% (80%).

Roma, Gualtieri: «Sarò sindaco delle periferie, al ballottaggio chiederò voti a tutti i cittadini»

Il sondaggio Tecnè per Adnkronos prende poi in esame una serie di candidati in pectore del centrodestra, che ancora non ha scelto il nome per la corsa al Campidoglio. A sorpresa, l'ultimo entrato nella giostra del totocandidato, Enrico Michetti, raggiunge il 38% di giudizi positivi e 62% negativi, a fronte di una conoscenza al 54%. Migliore il risultato a Roma centro (43% di giudizi positivi con una conoscenza del 54%) e a Roma nord (42% con una conoscenza del 53%), in linea con il dato cittadino del 38% a Roma est (55% conoscenza) e a Roma sud (54% di conoscenza), scende al 32% (con il 55% di conoscenza) a Roma ovest.

Sul fronte degli esponenti politici, Fabio Rampelli incassa il 35% di giudizi positivi e 65% negativi, con una conoscenza pari al 57%. L'esponente di Fdi, vicepresidente della Camera, registra il massimo a Roma est con il 42% di giudizi positivi (conoscenza al 63%). A seguire, il 39% a Roma centro (52% conoscenza); il 34% a Roma nord (49%); il 32% a Roma sud (60%) e Roma ovest (58%). (segue)

Altro nome più volte fatto circolare, quello di Giulia Bongiorno, riscontra il 34% di giudizi positivi e 66% negativi, con una conoscenza pari all'83%. La deputata della Lega arriva al 37% di giudizi positivi a Roma nord (conoscenza al 78%); al 36% a Roma sud (88%); al 34% a Roma centro (82%); al 33% a Roma ovest (83%); al 32% a Roma est (82%).

Altro politico di lungo corso, Maurizio Gasparri raggiunge a livello cittadino il 32% di giudizi positivi e 68% negativi, con una conoscenza del 72%. Il senatore di Fi registra il 37% di gradimento a Roma est (conoscenza 72%); il 34% a Roma centro (68%); il 32% a Roma nord (67%); il 29% a Roma ovest (75%); il 28% a Roma sud (75%).

Tra i papabili del centrodestra il sondaggio Tecnè per Adnkronos prende in considerazione anche il generale Claudio Graziano. Non molto alta la conoscenza, al 47%, e un 31% di giudizi positivi e 69% negativi. Gradimento più alto per lui a Roma nor con il 37% (43% conoscenza). A seguire, 34% a Roma est (48%); 30% a Roma sud (48%); 29% a Roma ovest (49%); 27% a Roma centro (44%). 

Altro outsider di cui circola il nome per il centrodestra è Simonetta Matone. La sua conoscenza arriva al 59%, con il 29% di giudizi positivi e 71% negativi. La ex magistrata raggiunge il 35% di gradimento a Roma nord (con una conoscenza del 54%); il 32% a Roma est (61%); il 27% a Roma centro (55%) e Roma Ovest (62%); il 26% a Roma sud (60%).

Metodo - Il sondaggio è stato effettuato tra il 20 e il 21 maggio 2021 con metodo cati-cawi, su in campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente nel comune di Roma articolato per sesso e classe d'età. Le interviste sono state equidistribuite in base a 5 cluster corrispondenti alle zona di residenza degli intervistati (centro, nord, est, sud, ovest). Margine di errore: 2,2% sull'intero campione e 4,9% sulle singole zone di Roma. Totale contatti: 14.185 (100%) - rispondenti: 2.000 (14,1%) - rifiuti/sostituzioni: 12.185 (85,9%). I dati sono stati ponderati in base alla popolazione maggiorenne residente nei 5 cluster territoriali, alle quote di sesso e classe d'età (rif. Istat 2021) e al comportamento elettorale alle elezioni europee 2019 (rif. Ministero dell'Interno).

© RIPRODUZIONE RISERVATA