Roma, scoperto e arrestato l'uomo che distruggeva le auto a colpi di mazza nel parcheggio di Ponte Milvio

Roma, scoperto e arrestato l'uomo che distruggeva le auto a colpi di mazza nel parcheggio di Ponte Milvio
2 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Settembre 2021, 10:33

Aveva la mazza di ferro in mano pure quando gli hanno citofonato in casa gli agenti di polizia per arrestarlo. Era diventato l'incubo di Ponte Milvio: distruggeva, a colpi di mazzate, parabrezza e finestrini delle auto in sosta nel parcheggio antistante il XV Distretto Ponte Milvio a Roma

Episodi che si sono verificati non solo nella prima mattinata di ieri, ma anche nella notte tra il 27 e 28 agosto scorso, dove le autovetture danneggiate erano state 5.

Azioni che avevano creato forti preoccupazioni e timori negli abitanti del quartiere e che hanno fatto scattare immediate indagini, da parte degli agenti di Ponte Milvio terminate con l'individuazione dell'autore dei raid. Gli agenti, giunti nella sua abitazione, sono stati accolti con 2 mazzette di ferro, le stesse utilizzate per compiere i danneggiamenti e, dopo una breve e concitata colluttazione, il 52enne italiano è stato bloccato.

Portato in sicurezza negli uffici del XV Distretto,  il 52enne è stato arrestato per resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale, oltre alla denuncia per danneggiamento. Il poliziotto aggredito è stato giudicato dai medici del pronto soccorso guaribile in 10 giorni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA