Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, bimba di 4 anni rischia di annegare nella piscina di un centro estivo: è in pericolo di vita

È successo ieri al campo estivo per bambini della chiesa parrocchiale di Sant'Andrea Apostolo, in zona Cassia

Roma, bimba di 4 anni rischia di annegare nella piscina di un centro estivo: è in pericolo di vita
1 Minuto di Lettura
Martedì 5 Luglio 2022, 10:29 - Ultimo aggiornamento: 16:01

Una bambina di 4 anni ha rischiato di annegare in piscina dopo essere stata colta da un malore improvviso. È successo ieri al campo estivo per bambini della chiesa parrocchiale di Sant'Andrea Apostolo, in zona Cassia, a Roma. Secondo quanto si apprende, la bimba era in piscina quando si sarebbe sentita male rischiando di annegare. Immediati sono scattati i soccorsi degli insegnanti: qualcuno ha subito chiamato il numero unico per le emergenze, mentre altri l'hanno tirata fuori dell'acqua.

Vittoria annegata a Torre Annunziata, la mamma indagata per abbandono di minore. Nessuna irregolarità da parte dello stabilimento

Piscina sequestrata

La bambina è stata trasportata in codice rosso al policlinico Gemelli di Roma, dove si trova ricoverata in prognosi riservata e tutt'ora in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti oltre i sanitari del 118 anche i Carabinieri Comando Stazione Roma Tomba di Nerone. La piscina, temporaneamente, è stata sequestrata. Indagini in corso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA