Rocca di Papa, mucche “selvatiche” sulle strade e spuntano i cartelli di pericolo

Martedì 1 Dicembre 2020 di Tiziano Pompili
Rocca di Papa. mucche “selvatiche”
​sulle strade spuntano i cartelli di pericolo

Pericolo mucche inselvatichite ai Castelli. Sulla via dei Laghi sono spuntati cartelli (nel territorio comunale di Rocca di Papa) per segnalare la possibile presenza di animali sulla carreggiata. Una situazione che i residenti della zona e gli automobilisti conoscono ormai bene. Il tratto che va fino all’incrocio con Nemi (nella zona della Valle delle Colombe) e che riguarda via dei Corsi e anche via delle Barozze, spesso vede la presenza di mucche inselvatichite, fuggite dai recinti, sulla strada. L’altra notte ne sono state segnalate addirittura una decina (alcune con corna molto grandi) che erano ferme nella zona della “rotatoria della Foresta” e hanno creato qualche disagio agli automobilisti. Situazione segnalata ai guardiaparco e alla Città Metropolitana che ha apposto una segnaletica “ad hoc”. Il folto gruppo sarebbe composto da mucche fuggite da allevamenti della zona dei Pratoni del Vivaro e delle aree boschive di Rocca di Papa: si sono riprodotte e ora sono motivo di preoccupazione per gli abitanti della zona e di possibile pericolo per gli automobilisti in transito. I residenti ne chiedono la cattura e magari il reinserimento negli allevamenti della zona. Un fenomeno simile si era verificato anche sulla via Carpinetana (nel territorio di Carpineto Romano) lo scorso mese di luglio. I vigili urbani invitano tutti a fare attenzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA