RAGGI

Rifiuti, un altro impianto a fuoco a Roma: brucia il Tmb di Rocca Cencia. Raggi contestata: non ci fermiamo

Domenica 24 Marzo 2019 di Lorenzo De Cicco
4
Il Tmb di Rocca Cencia, il sito di trattamento dei rifiuti a Roma

Un altro incendio colpisce un impianto dei rifiuti a Roma: si tratta del "Tmb" di Rocca Cencia, l'unico sito di trattamento della spazzatura di proprietà dell'Ama rimasto aperto dopo il rogo di metà dicembre che ha messo kappaò il centro del Salario. Sul posto sono già al lavoro i vigili del fuoco. Il Campidoglio è stato allertato e a breve è previsto un sopralluogo nell'impianto. Da quanto si apprende, sarebbero bruciate 3-400 tonnellate di rifiuti nell'area di ricezione del pattume. Il rogo, dalle prime informazioni, sarebbe comunque meno esteso rispetto a quello del Salario. Ancora da valutare se il sito potrà restare aperto - fondamentale per evitare che si acuisca la crisi dell'immondizia - e quali saranno le conseguenze sulla raccolta già in estrema sofferenza, in queste settimane.

«Non ho elementi» ma «se questo è un attacco e non un incidente chi lo ha fatto deve sapere che non ci fermiamo». Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi in collegamento con 'Non è l'Arenà dal Tmb di Rocca Cencia, l'impianto di trattamento rifiuti dove oggi sono divampate le fiamme. La prima cittadina, sul posto, ha ringraziato i vigili del fuoco e ha riferito che a Rocca Cencia sono in arrivo anche i carabinieri, ma è stata duramente contestata. Prima di lei era già arrivato l'assessore ai rifiuti della Regione Lazio Massimiliano Valeriani. 

Rifiuti, la mappa dei 125 siti abusivi: è la «terra dei fuochi» romana
 

L'incendio è stato domato, ma i vigili del fuoco continueranno a lavorare per tutta la notte nel Tmb di Rocca Cencia. Lo riferiscono i pompieri, spiegando che nelle prossime ore dovranno proseguire con il lavoro di smassamento e raffreddamento dei rifiuti interessati dal rogo. Ancora da chiarire le cause dell'incendio.
 

 

Ultimo aggiornamento: 25 Marzo, 11:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma