CORONAVIRUS

Ferrovie, orario estivo da domenica: più treni per i pendolari e torna il Leonardo express

Venerdì 12 Giugno 2020 di Francesco Pacifico
Nell’orario estivo di Fs più treni per i pendolari

Fase 3 anche per le Ferrovie dello Stato. Nell’orario estivo in vigore da domenica 15 giugno Trenitalia ha inserito due fermate dell’alta velocità a Frosinone e a Cassino, maggiori treni per i pendolari sull’area metropolitana di Roma e il ripristino del Leonardo express da Termini a Fiumicino con una corsa ogni ora.

Sul fronte dell’Alta velocità, come detto, una coppia di Frecciarossa collegherà Cassino con Roma in un’ora e 10 minuti e Frosinone con Roma in soli 41 minuti sull’asse della linea Torino-Salerno-Reggio Calabria. Ma treni veloci uniranno anche la Capitale con la costa tirrenica e l’entroterra toscano verso la Versilia, l’Argentario, il Levante ligure e Chiusi-Chianciano Terme. Aumentano anche i convogli (14 in totale, 8 veloci) verso la Calabria.

Coronavirus vacanze e viaggi: la mappa interattiva con le restrizioni, riapre Malpensa 1 e Ciampino

Guardando, invece, al trasporto destinato ai pendolari Ferrovie ripristina il 100 per cento come in fase preCovid con 805 treni in circolazione (in numero maggiore rispetto alla scorsa estate), dei quali 759 di passaggio per la Capitale. Frequenza di una corsa ogni 15 minuti sulle linee Orte – Fiumicino (FL1) e la Roma – Cesano – Viterbo (FL3), che salirà a 30 minuti nelle due settimane
centrali di agosto.

L’amministratore delegato del gruppo Fs, Gianfranco Battisti, ha sottolineato che con il nuovo orario l’azienda vuole «rilanciare il turismo nazionale e soddisfare le nuove esigenze di mobilità»

© RIPRODUZIONE RISERVATA