Maltempo ai Castelli Romani, albero schiaccia auto con a bordo un ragazzo, ambulanza contro il muro del Pronto Soccorso

Strage di alberi, pali elettrici e coperture di tetti, tra ieri sera e questa mattina in provincia di Roma, con oltre 150 interventi effettuati dai vigili del fuoco. Ad Albano un grosso albero è caduto su una macchina a bordo della quale viaggiava un ragazzo del posto intorno alle 22 su via del Miralago, a pochi chilomentri da via dei Laghi. Per estrarre il giovane che si dirigeva verso Roma sono intervenuti i vigili del fuoco di Marino e Nemi. È stato trasportato dal 118 al nuovo ospedale dei Castelli in codice rosso con vari traumi e ferite. Per rimuovere il grosso albero è stato necessario l'arrivo di una autogru e dell'autoscala dei pompieri di Roma.

Bufera di vento a Roma, alberi caduti e strade chiuse: 200 interventi dei vigili del fuoco nella notte

Sul posto anche la protezione civile di Albano e la stradale. Altri interventi sono stati effettuati a Velletri, Genzano, Ciampino, Lanuvio, Rocca di Papa Nemi,Pomezia, Anzio, Nettuno e Ardea. Una ambulanza del 118 a causa di una grossa pozzanghera all'ingresso del pronto soccorso del nuovo ospedale dei Castelli è finita conto il muro di ingresso della struttura, feriti il conducente, l'infermiera, che ne avranno rispettivamente per 30 e 7 giorni. All'interno assicurato alla lettiga vicino alla mamma c'era un bambino in codice rosso, che non è rimasto ferito, grazie alla solerte cura e protezione dell'infermiera di bordo, la mamma del piccolo ha riportato qualche contusione guaribile in una settimana. Chiuso per allagamento il sottopasso della via Appia Nuova a Ciampino, in direzione Albano,  semafori in tilt sempre in quel tratto e chiusa da 3 giorni anche la tangenziale galleria Appiabis in direzione Ariccia. Smottamenti di terreni e massi di roccia si sono verificati al lago Castelgandolfo e in alcune zone di Velletri. L'allerta maltempo e soprattutto venti forti continua anche per oggi.

(Foto Luciano Sciurba)

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani