ROMA

Roma, incidente tra 5 auto sulla via Flaminia: una bambina in ospedale

Venerdì 2 Aprile 2021
Roma, incidente fra 5 auto sulla Flaminia: 2 bambini in ospedale

Maxi-incidente stamattina a Morlupo, vicino Roma. È accaduto, intorno alle 11:20, su via Flaminia al km 31.200. Un tratto di strada in curva e con un incrocio. Sono state coinvolte cinque autovetture. I feriti sono sei, di cui quattro con lievi ferite che sono state medicate dai sanitari giunti sul posto. Altri due sono più gravi: di tratta di un uomo di 69 anni, trasportato al Policlinico Gemelli in eliambulanza e di una bambina di un anno portata al Bambin Gesù per effettuare controlli approfonditi. Attualmente non sono note le effettive condizioni di salute di questi due feriti.

Lanuvio, incidente tra 4 camion sulla Nettunense: 2 feriti gravi

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Montelibretti e Campagnano che hanno dovuto usare le seghe elettriche per estrarre dalle lamiere il ferito sessantanovenne. Quindi i carabinieri della Compagnia di Bracciano e i Vigili urbani del Comune di Morlupo. Dai primi rilievi effettuati sembra che il sinistro sia accaduto a causa di una delle auto che in prossimità della curva ha invaso la corsia opposta e che si è scontrata con un’altra che procedeva in senso inverso. L’impatto è stato violentissimo e le altre tre auto non hanno potuto evitare le due che si erano scontrate. Il traffico sulla Flaminia è rimasto pressoché bloccato fino ad oltre le due del pomeriggio di ieri, con auto che passavano lentamente a senso unico alternato o che erano costrette a lunghi stop per consentire le operazioni di sgombero delle carcasse delle cinque auto.

Ostia, motociclista gravissimo: dopo l'urto con una vettura precipita in un canale

È l’ennesimo incidente sulla Flaminia, la consolare che da Roma conduce a Terni e poi nelle Marche e che nel Lazio unisce Roma a Civita Castellana passando per Riano, Castelnuovo, Morlupo e Rignano Flaminio. La strada è purtroppo piena di “altarini” che ricordano gli incidenti mortali avvenuti lungo questa arteria. Ci sono curve pericolose, incroci che nascono su tratti critici e soprattutto il rispetto del limite di velocità, in gran parte di 50 chilometri all’ora è una chimera. I vigili di Morlupo periodicamente effettuano controlli, mentre a Castelnuovo ci sono apparecchi fissi per il controllo della velocità. Ma nel complesso la gran parte della via Flaminia è priva di controlli sistematici che possano dissuadere molti automobilisti ad evitare comportamenti pericolosi per se stessi e per gli altri.

Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 09:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA