ROMA

Roma, galleria Giovanni XXIII chiusa: da oggi a senso unico. Rischio caos

Lunedì 20 Gennaio 2020

Partono stasera i lavori di manutenzione nel tunnel Nord della Galleria Giovanni XXIII e dalle 22 cambia la viabilità. Sarà così, con il tunnel chiuso, per circa 35-40 giorni, invece dei 75 previsti nel cronoprogramma iniziale e che avevano scatenato le proteste soprattutto degli utenti, ma anche una segnalazione di sicurezza da parte dell'assessorato regionale alla Sanità, considerato che lì transito le ambulanze in direzione di diversi ospedali. Le residue operazioni di lavoro saranno poi eseguite, per altri 40-50 giorni, solo in orario notturno, tra le 22 e le 6. L'intervento nel tratto a scendere, in direzione Olimpico/Salaria, previsti inizialmente ad aprile, saranno eseguiti a luglio, dopo la chiusura delle scuole e dopo le partite dell'Europeo di calcio. Così nei giorni scorsi ha comunicato l'amministrazione comunale. Si temono disagi nel quadrante Nord. Tanto più che questa chiusura è concomitante con il blocco della stazione della metro A Cornelia. Per quanto riguarda i lavori su via Aurelia, il Comune martedì ha annunciato uno spostamento del cantiere al tratto tra via di Villa Troili e il mercato Irnerio, in direzione Roma Centro: si prevede una riqualificazione dell'asfalto su una delle carreggiate e su quella libera - si spiega - le auto potranno transitare a velocità ridotta.

Roma, Galleria Giovanni XXIII, via ai lavori: ecco i percorsi alternativi

Roma, Galleria Giovanni XXIII chiusa, allerta per gli ospedali. Sos dei residenti: c'è anche Tullio Solenghi

I PERCORSI
Quattro sono gli itinerari indicati come alternativi all'uso della galleria Giovanni XXIII in direzione Pineta Sacchetti. O si esce su viale di Tor di Quinto e si percorre lungotevere Maresciallo Diaz, viale Antonino di San Giuliano, via dei Colli della Farnesina, via della Camilluccia, via Igea e via Trionfale. Due sono i percorsi suggeriti con l'uscita Galleria Farnesina: uno prevede come itinerario viale dello Stadio Olimpico, via Edmondo De Amicis, via della Camilluccia e via Trionfale, mentre l'altro ha come percorso viale dello Stadio Olimpico, circonvallazione Clodia, la Panoramica e via Trionfale. Un quarto percorso suggerito dalla polizia locale di Roma Capitale ha però una limitazione di transito per i veicoli superiori alle 6 tonnellate e prevede l'uscita su Corso di Francia, per poi passare su via Cassia Nuova, via Vilfredo Pareto, via Cassia, viale Cortina D'Ampezzo, via del Forte Trionfale, via Trionfale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma