Boutique del falso in casa a Roma: business da 850.000 euro, anche clienti del mondo dello spettacolo

Boutique del falso in casa a Roma: business da 850.000 euro, anche clienti del mondo dello spettacolo
2 Minuti di Lettura
Giovedì 15 Luglio 2021, 09:25 - Ultimo aggiornamento: 15:58

Circa 850.000 euro il «volume d'affari» della «boutique del falso»: era gestita da una cinquantenne romana scoperta dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma. Il negozio abusivo riforniva anche personaggi del mondo dello spettacolo. La donna, nel corso di una perquisizione eseguita dalle Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano nel suo appartamento ubicato a Corso Francia, era stata trovata in possesso di oltre 600 articoli - borse, cinture e portafogli - riproducenti i modelli e i marchi delle note case Gucci, Fendi, Hermes, Chanel, Bottega Veneta e Balenciaga.

Boutique del falso, prezzi fino a 2.000 euro

 

Nell'occasione i militari avevano rinvenuto anche un «brogliaccio» in cui erano riportati gli importi degli incassi, che oscillavano tra i 500 ed i 2000 euro per ciascun articolo, oltre ai nomi dei clienti, alcuni dei quali appartenenti appunto al mondo dello spettacolo, che erano stati conseguentemente sanzionati.

Reddito di cittadinanza, ecco tutti i furbetti scovati dalla Finanza: narcotrafficanti, contrabbandieri, abusivi

Roma, banda dei rapinatori vestiti da finte Befane: colpi in due supermarket, presi 3mila euro

Gli ulteriori accertamenti, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno permesso di appurare l'omessa dichiarazione al Fisco dei proventi dell'attività illecita, talché la donna dovrà rispondere davanti all'Autorità Giudiziaria capitolina anche di evasione fiscale.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA