ROMA

Roma, bus contro un albero: almeno 40 feriti. Sequestrato il cellulare dell'autista

Mercoledì 16 Ottobre 2019
10
Roma, autobus si schianta contro un albero: almeno 29 feriti. Si indaga sulle cause dell'incidente

Autobus contro un albero a Roma: è accaduto poco dopo le 9 su via Cassia, all'altezza di via Oriolo. Dalle prime informazioni ci sarebbero 29 passeggeri feriti trasportati dal 118 in ospedale. Sul posto gli operatori stanno assistendo altre 5/6 persone di cui si valuterà l'eventuale trasporto in ospedale. Tante le chiamate da parte di passanti e passeggeri arrivate al Nue 112 che ha attivato 118, vigili del fuoco e polizia locale. L'autista, in stato di choc, è stato portato in ospedale. 

Anche l'autista dell'autobus è rimasto ferito nell'incidente. L'uomo, soccorso con gli altri feriti, appena possibile sarà sottoposto al test per verificare l'assunzione di alcol e droga. L'albero è stato rimosso.

Salgono a oltre 40 i passeggeri del bus finito stamattina contro un albero a Roma, trasportati dal 118 in diversi ospedali della città. Nove quelli più gravi, ma nessuno sarebbe in pericolo di vita.
 

 

Sul posto diverse pattuglie della polizia locale del Gruppo Cassia. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente e se ci siano altri veicoli coinvolti: per ora le ipotesi sono che l'autista si sia distratto mentre era telefono oppure che abbia avuto un malore. L'autobus coinvolto è il numero 301 che collega la Giustiniana a Termini. Il mezzo è stato messo sotto sequestro e l'Atac ha avviato un'indagine interna. Dei passeggeri feriti nessuno sarebbe in pericolo di vita anche se almeno cinque di loro sono stati trasportati in ospedale in codice rosso. Sul posto anche l'assessore ai trasporti Pietro Calabrese.

Una passeggera: «Un boato, poi i vetri sono scoppiati»
 

 
 

Bus contro albero, amputazione parziale per la studentessa ferita

Anna, 25 anni, è tra i feriti. Seduta con collare su una delle sedie messe a disposizione dal collegio Pontificio scozzese, che si trova proprio sul luogo dell'incidente. «Ero nella parte posteriore dell'autobus ero salita alla fermata di Grottarossa - dice - dopo la fermata di San Godenzo la strada era abbastanza libera all'improvviso ho sentito un forte rumore e mi è venuta addosso tutta la gente sull'autobus i vetri sono scoppiati e ci sono venuti tutti in faccia. Non so cosa sia accaduto se l'autista ha avuto un colpo di sonno o se l'autobus è scivolato sulla strada bagnata all'inizio abbiamo anche pensato che ci fosse crollato addosso un albero invece era il bus che era andato addosso alla pianta». 

 

Sequetrato il cellulare dell'autista. È stato sequestrato per accertamenti il cellulare dell'autista del bus della linea 301, che questa mattina intorno alle 9, è finito contro un albero in via Cassia a Roma. La Polizia Locale di Roma Capitale sta svolgendo tutti gli accertamenti del caso sulla dinamica e ascolterà tutti i testimoni. Tra le ipotesi anche che a causare l'incidente possa essere stata una possibile distrazione dell'autista provocata dall'uso del cellulare.

Sarebbero negativi i test sull'assunzione di alcol e droga effettuati sull'autista del bus di linea che stamattina è finito contro un albero a Roma. Lo si apprende da fonti investigative. La polizia locale è al lavoro per chiarire le cause dell'incidente. Al momento non si esclude nessuna ipotesi: dal guasto alla distrazione legata all'uso del cellulare.
 

Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre, 07:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma