ROMA

Autobus contro albero a Roma, una passeggera: «Un boato, poi i vetri sono scoppiati»

Mercoledì 16 Ottobre 2019 di Pierpaolo Filippi
1
Sono seduti su delle sedie messe a bordo strada dal collegio pontificio: cinque di loro sono stati portati in ospedale in codice rosso. Ancora sotto choc perché l'autobus sul quale viaggiavano si è schiantato contro un albero sulla Cassia, a Roma. Anna, 25 anni, è tra i feriti. «Ero nella parte posteriore dell'autobus ero salita alla fermata di Grottarossa - dice - dopo la fermata di San Godenzo la strada era abbastanza libera all'improvviso ho sentito un forte rumore e mi è venuta addosso tutta la gente sull'autobus i vetri sono scoppiati e ci sono venuti tutti in faccia. Non so cosa sia accaduto se l'autista ha avuto un colpo di sonno o se l'autobus è scivolato sulla strada bagnata all'inizio abbiamo anche pensato che ci fosse crollato addosso un albero invece era il bus che era andato addosso alla pianta». 

Roma, autobus si schianta contro un albero: almeno 14 feriti. Autista in stato confusionale

Erminia, 61 anni, non riesce a muovere la spalla e ha una contusione sopra l'occhio: «Ero seduta sulla parte centrale della autobus accanto al finestrino, stavo parlando con un'amica quando all'improvviso abbiamo sentito un botto fortissimo e ci sono piovuti vetri sulla testa. Si è creato subito il panico, gente che urlava, non ricordo neanche se sono scesa da sola o se mi hanno aiutato a scendere». 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma