ROMA

Roma, affitta una stanza ma «niente africani»: scoppia la polemica su Facebook

Lunedì 30 Settembre 2019 di Costanza Ignazzi
4

«Non affitto agli africani». Polverone su Facebook per una stanza in affitto a Roma, zona Piramide, dove la proprietaria di casa però ha fatto sapere di non gradire persone di colore. Lo scambio di messaggi è stato condiviso sul gruppo "Expats in Rome" da una ragazza americana in cerca di un appartamento che, chiedendo informazioni sulla stanza pubblicizzata su Marketplace, si è vista rispondere «niente africani, mi dispiace».

Juan Jesus insultato, razzista espulso dalla Roma. Il club: «la Lega non ci lasci soli»
Nuoro, ragazza senegalese scartata dal colloquio: «Non mi fanno lavorare perché sono nera»
Non affitta ai meridionali, la proprietaria si scusa: «Ho sbagliato». Salvini: «È una cretina»

Così si è rivolta al gruppo condividendo sia i messaggi che il profilo della padrona di casa: «Un piccolo assaggio del razzismo in Italia», ha scritto, precisando poi che la donna non sembra, dal nome, essere italiana. Sul post si è scatenato un piccolo putiferio con la proprietaria della casa, attaccata da più persone, che ha spiegato di essere "latina" con una nonna nera e quindi di non essere razzista ma «semplicemente in disaccordo con quelle culture».

La donna sembra però avere le idee un po' confuse visto che, a un'altra ragazza straniera, ha risposto che se veniva dall'Etiopia le cose cambiavano: «L'Etiopia è un'altra parte dell'Africa», le ha scritto per messaggio. Qualcuno ha provato a difenderla sottolineando il diritto di decidere a chi affittare casa propria, qualcun altro ha tentato di rimediare offrendo altre stanze in affitto. Il caso, però, rimane. 

Ultimo aggiornamento: 13:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma