Carcassa di topo gigante al Pantheon resta sulla strada per tutta la giornata

Martedì 4 Settembre 2018
2

Questa volta non è arrivato nemmeno il solito gabbiano pesante come un tacchino per banchettare con quel grosso ratto da fogna che prima di morire si era trascinato fino al centro della carreggiata di via della Rotonda all'altezza del numero civico 16, a due-passi-due dal Pantheon.

LEGGI ANCHE: Roma, Monti choc: gabbiano sbrana un topo

Evidentemente la carogna faceva ribrezzo non solo ai gatti e ai corvi, ma anche ai gabbiani che sono di becco buono, come dimostrato millanta volte da documentate incursioni fra la vasta popolazione di roditori di Roma. 

Così i resti del topone sono restati in bella vista per tutta la giornata, scempio delle auto e delle moto di passaggio e spettacolo poco commendevole per i turisti che affollano la zona così centrale della Capitale. Nessuno, per molte ore, che abbia avuto il coraggio di mettersi in paio di guanti, raccogliere il ratto e gettarlo in cassonetto. Nemmeno questo.

Ultimo aggiornamento: 21:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA