Roma, pretendono di bere gratis e aggrediscono due fratelli: arrestati due romani

Roma, pretendono di bere gratis e aggrediscono due fratelli: arrestati due romani
1 Minuto di Lettura
Giovedì 26 Aprile 2018, 13:43

Serata turbolenta, la sera scorsa all'Esquilino dove i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma intervenuti su segnalazione del 112, hanno arrestato due uomini romani, entrambi di 34 anni, con l’accusa di rapina aggravata in concorso. I due, in via Conte Verde, zona Manzoni, all’interno di un alimentari, gestito da un cittadino dello Sri Lanka di 23 anni, si sono impossessati di alcune bottiglie di birra. Poi nel tentativo di assicurarsi la fuga lo hanno aggredito. A farne le spese anche il fratello del gestore, anche lui aggredito dai due. I militari, su segnalazione della Centrale Operativa del Comando Provinciale dei carabinieri di Roma, hanno raggiunto in pochissimo tempo l’esercizio commerciale riuscendo a bloccare i malviventi.

Il gestore 23enne è stato poi soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale San Giovanni, dove i medici gli hanno riscontrato un trauma al volto con frattura dell’incisivo superiore, successivamente dimesso con 6 giorni di prognosi. I due rapinatori sono stati condotti in caserma e trattenuti, in attesa del rito direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA