Neve a Roma, più di 100 alberi caduti in città, chiusa uscita Tangenziale

Alberi caduti e automobilisti in panne. L'uscita San Giovanni della tangenziale Est di Roma è stata chiusa per alberi sulla carreggiata in via Nola, all'incrocio con viale Castrense. Sul posto i carabinieri.

Vigili del fuoco e carabinieri sono intervenuti in varie strade della città per alberi caduti su auto in sosta. In particolare in via Giovanni Conti, in zona Montesacro, in via dei Gracchi a Prati e in via Tullio Levi Civita a San Paolo. Molti i rami caduti sotto il peso della neve anche su Via Cristoforo Colombo in direzione del centro. I carabinieri hanno prestato assistenza anche a un automobilista rimasto bloccato sulla Cassia.

Su Corso Trieste una signora ha offerto una bevanda calda ai carabinieri intervenuti per chiudere la strada causa caduta alberi e cedimento di un cavo elettrico.
Sono 65 gli interventi effettuati nella notte dai pompieri a Roma e Provincia. Un albero è caduto anche in via San Marino. In azione all'alba anche mezzi spargisale sulla Diramazione Roma Sud.

Sono stati 318 gli interventi dei vigili urbani: 107 per alberi caduti in città, 43 gli incidenti senza feriti e 6 quelli che invece hanno riportato qualche ferito lieve.
Tutti i servizi dei vigili sono stati sospesi, previste solo attività anti-neve e ghiaccio.

 


ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri