ROMA

Incendio al Salario, attico in fiamme: intossicato il proprietario, evacuato il palazzo

Lunedì 29 Settembre 2014 di Marco De Risi

Paura e tensione in serata per un incendio che Ť divampato da un attico di via Lariana, a due passi da Villa Ada in zona Salario. Le fiamme sono state visibili da centinaia di metri e, in pochi minuti, hanno avvolto l’abitazione che si trova sopra il quinto piano dello stabile al civico 7.

Sono intervenuti nel giro di pochi minuti alcune squadre dei vigili del fuoco, equipaggi delle ”volanti” della polizia e vigili urbani.

Quest’ultimi hanno isolato la zona mentre i pompieri azionavano gli idranti. C’√® voluta oltre un’ora per avere ragione del rogo. ¬ęEro in casa, mi stavo facendo una doccia - ha raccontato ai primi soccorritori il proprietario dell’Attico distrutto dalle fiamme - quando ho sentito odore di fumo. Sono andato in salotto e ho visto l’incendio. A quel punto ho capito che potevo solo fare una cosa: fuggire in strada¬Ľ. Sono gli ingegneri dei vigili del fuoco che dovranno stabilire le cause del rogo attraverso un sopralluogo che effettueranno domani nell’abitazione che, per ora, √® inagibile.

Potrebbe essersi trattato di un banale corto circuito. Le fiamme hanno danneggiato un altro attico che si trova accanto a quello andato bruciato. Il fumo ha invaso le due abitazioni sottostanti ma, per fortuna, al momento del crepitio delle fiamme, erano vuote. Comunque tutte le famiglie dello stabile sono state evacuate in strada dalle forze dell’ordine. Sembra che sia morto il cane del proprietario della casa distrutta anche se, almeno per ora, i vigili del fuoco non hanno trovato traccia.

Ultimo aggiornamento: 22:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA