Roma, turista stacca un laterizio del Colosseo: «Volevo un souvenir»

Martedì 11 Dicembre 2018 di Laura Larcan
1

Quando si dice, portarsi via un souvenir del Colosseo. Stavolta il turista vandalo in visita all'Anfiteatro Flavio non ha lasciato la sua firma incisa sul travertino, ma ha pensato bene di staccare un intero laterizio romano da una parete del monumento, come ricordo della visita.
 

 

A sorprendere l'uomo, un cittadino indiano di 47 anni, ieri pomeriggio, è stato il personale del Parco archeologico del Colosseo, dando l'allarme ai Carabinieri. Un altro turista alla ricerca di un souvenir esclusivo è finito nei guai ieri pomeriggio sorpreso subito dopo aver staccato un frammento di laterizio che si è infilato in tasca.

Lo ha staccato durante una visita guidata all'interno dell'Anfiteatro Flavio. I vigilantes hanno immediatamente fermato il turista, consegnandolo ai carabinieri del Comando di Piazza Venezia, in servizio di vigilanza dinamica insieme ai militari dell'8ø Reggimento Lazio. Il frammento di laterizio è stato recuperato e restituito al personale mentre il turista indiano è stato denunciato a piede libero per danneggiamento e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.

Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre, 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

​Rifiuti e bus in tilt, trauma da ritorno dalle vacanze

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma