Rieti, Cantalice rallenta, Alba ko,
nel provinciali Poggio Mirteto
fa il bis, ok anche Centro Italia.
Under 19: risultati e commenti

Mercoledì 30 Ottobre 2019 di Matteo Di Mario
L'Under 19 del Ginestra (Foto Paolo Annibaldi)
RIETI – Nello scorso weekend si sono giocate le gare della quarta giornata del campionato Under 19 regionale B (girone B) e del secondo turno dell’Under 19 provinciale reatino. In quest’ultima categoria, vittorie convincenti per Poggio Mirteto e Centro Italia Micioccoli.

UNDER 19 REGIONALE B (GIRONE B)
Primo stop stagionale per il Cantalice, che pareggia 1-1 in casa dell’Eretum Monterotondo. La rete degli ospiti è realizzata da Civic. Antonio Pezzotti, tecnico dei biancorossi: «Siamo partiti molto bene, impostando il nostro gioco e creando diverse occasioni da gol. Al 25esimo gli avversari sono passati in vantaggio, ma nel giro di cinque minuti siamo riusciti a trovare il pareggio. Nel secondo tempo abbiamo continuato a lottare per cercare di ottenere i tre punti che purtroppo non sono arrivati. Peccato, inoltre, per un rigore a nostro favore non concesso dall’arbitro».

Tra le mura amiche, l’Alba Sant’Elia cade 3-0 sotto i colpi del Setteville Caserosse. Danilo Renzi, mister dei reatini: «Partita equilibrata, senza grandi emozioni fino a mezz’ora dal termine. Su una palla alta si sono scontrati alla testa il nostro portiere con un nostro difensore e, approfittando dei due giocatori a terra, il centravanti avversario ha realizzato l'1-0. Dopo il vantaggio ospite, ci siamo fatti prendere dalla fretta di pareggiare, perdendo gli equilibri e le distanze tra i reparti. Anche il tentativo di cambiare più volte il sistema di gioco ha contribuito a creare confusione nei ragazzi e di questo me ne assumo la responsabilità. Nell'ultimo quarto d'ora abbiamo subito le altre due reti. Dobbiamo migliorare dal punto di vista mentale nell'affrontare i momenti di difficoltà».

Gli altri risultati: Accademia Real Tuscolano – Libertas Centocelle 0-0; Fiano Romano – Castelnuovese 3-1; Guidonia – Sfc 3-0; Tivoli 1919 – Accademia Sporting Roma 0-5; Vis Subiaco – Athletic Soccer Academy 2-0; Luiss – Time Sport Roma Garbatella 3-1.

La classifica: Accademia Sporting Roma 12; Setteville Caserosse, Fiano Romano, Cantalice 10; Luiss, Accademia Real Tuscolano 7; Vis Subiaco, Alba Sant’Elia 6; Athletic Soccer Academy, Tivoli 5; Eretum Monterotondo, Libertas Centocelle, Guidonia 4; Time Sport Roma Garbatella, Castelnuovese, Sfc 0.

UNDER 19 PROVINCIALE
Poggio Mirteto supera 2-0 gli ospiti del Ginestra e rimane a punteggio pieno. Decisiva la doppietta di Del Bufalo. Andrea Di Battista, allenatore dei mirtensi: «Per quel che i ragazzi hanno fatto vedere in campo, direi che la nostra vittoria è ineccepibile. Abbiamo faticato un po’ nel primo tempo, poi nella ripresa ci siamo sbloccati portando a casa una vittoria meritata. Faccio i complimenti alla squadra per come ha tenuto il campo e per la buona prova».

Commenta il match anche Alexandro Zossolo, mister degli sconfitti: «Abbiamo tenuto bene un tempo e mezzo giocando alla pari con Poggio Mirteto. La partita è stata decisa da due episodi, il rigore che a mio avviso non era chiarissimo e poi l’espulsione del nostro portiere, conseguenza di un’azione partita da una posizione dubbia di un attaccante mirtense. Questo però è il calcio, i nostri avversari sono stati bravi, noi su alcune situazioni abbiamo faticato un po’».

Un Centro Italia Micioccoli travolgente si riscatta dal brutto k.o della prima giornata e batte in casa 6-0 la Brictense. I gol dei reatini sono ad opera di Festuccia (2), Aguzzi, Autorino, Zirretta, Vecchi. Antonio Pilati, tecnico dei vincitori: «Complimenti ai ragazzi per l’ottima partita. Ciascuno di loro ha giocato perfettamente, contribuendo a portare a casa un successo molto importante».

Nonostante la rete di D’Agostini, Borgorose cade 2-1 contro gli ospiti della Grifo Academy. Fausto Bernardini, responsabile tecnico dei padroni di casa: «Gara letteralmente rovinata da un arbitraggio imbarazzante. Abbiamo subito tre espulsioni che hanno indirizzato una partita equilibrata verso un binario assurdo. Due buone squadre che non meritavano tanta improvvisazione da parte del direttore di gara. Faccio i complimenti ai miei ragazzi che, anche in otto, hanno provato fino al 90’ a riprendere una sfida oltremodo compromessa».

Sconfitte anche per la Valle del Peschiera e il Real Gavignano Ponzano. La prima viene superata 3-1 in casa dal Sant’Angelo Romano, mentre la seconda viene travolta 4-0 sul campo del Palombara.

Termina 1-0 la sfida tra Real Monterotondo Scalo e Santa Lucia.

La classifica
Sant'Angelo Romano, Palombara, Real Monterotondo Scalo, Poggio Mirteto 6
Centro Italia Micioccoli, Valle del Peschiera, Grifo Academy 3
Borgorose, Brictense 1
Santa Lucia, Ginestra, Real Gavignano Ponzano 0 Ultimo aggiornamento: 11:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma