Rieti, scontro di gioco,
calciatore al de Lellis

Domenica 19 Gennaio 2020 di Raffaele Passaro
RIETI - Attimi di apprensione questo pomeriggio, durante il match della XV giornata di Seconda categoria tra Piazza Tevere e Santa Susanna, per il centrocampista ospite Mattia De Dominicis. Ad un quarto d’ora dalla fine della sfida il ragazzo è stato costretto ad uscire dal terreno di gioco dopo un intervento falloso da parte di un difensore del Piazza Tevere.

Subito dopo essersi rialzato da terra, il classe ’95 è uscito dal campo per poi essere trasportato in ambulanza al De Lellis. Il giovane giocatore reatino, dopo gli accertamenti del caso, è stato dimesso con la diagnosi di una frattura composta di una costola.
 
Intanto, la società del Santa Susanna, tramite il direttore sportivo Roberto Paniconi, ha espresso tutta la vicinanza al ragazzo: «Tutta la società ci tiene ad augurare a Mattia una veloce e pronta guarigione. Lo aspettiamo presto al campo!». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua