Rieti, disturba i clienti del bar
e aggredisce un carabiniere:
arrestata una donna

Sabato 21 Ottobre 2017
1
Carabinieri
RIETI - Nella tarda serata di venerdì, i carabinieri della stazione di Fara in Sabina hanno arrestato S.A., trentottenne, di nazionalità russa ma residente a Toffia, per i reati di violenza, minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La donna in evidente stato di ebrezza, stava disturbando alcuni avventori di un bar di Passo Corese costringendo il gestore ad allertare il 112.

La pattuglia si è quindi subito portata sul posto per identificare la donna la quale, alla vista dei militari, essendo in preda ad uno stato psico-fisico alterato, ha dapprima iniziato a minacciarli e successivamente si è scagliata contro uno di loro, ingaggiando con il militare una breve colluttazione, prima di essere ricondotta bloccata e condotta alla ragione. La donna e’ stata quindi tratta in arresto per i reati sopra indicati e trattenuta presso la camera di sicurezza della stazione di fara in sabina posta a disposizione dell’autorita’ giudiziaria, in attesa del giudizio per rito direttissimo che avverra’ nella giornata odierna. Il militare vittima della colluttazione e’ stato medicato presso la guardia medica di fara in sabina e se la cavera’ con quattro giorni di prognosi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma