Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rieti, in Seconda categoria partenza
a suon di gol: chi brinda e chi recrimina
Il caso del "Libanese"

Una fase del match tra Posta Borbona e Poggio San Lorenzo
di Michel Saburri
3 Minuti di Lettura
Lunedì 5 Ottobre 2015, 15:11 - Ultimo aggiornamento: 15:12
RIETI - Nel campionato di Seconda categoria partenza come al solito sotto il segno dei gol (24 reti in sette partite nel girone C). Ovviamente è troppo presto per fare bilanci ma arriva qualche indicazione utile.



Partendo dal derby sabino tra Poggio Mirteto e Poggio Nativo: la vittoria dei ragazzi di Francesco D’Amico è arrivata grazie ad un rigore siglato da Ottaviano ma la sensazione è che tutte e due le squadre saranno protagoniste da qui alla fine della stagione



Salisano si è aggiudicato nel finale il derby contro Monte San Giovanni: tra gli ospiti da segnalare la doppietta su rigore di Alessio Donati, troppo ingenui comunque a subire il terzo gol in superiorità numerica. La vittoria dei padroni di casa è stata resa amara dall’espulsione di un suo giocatore reo di aver detto “Libanese” ad un avversario (italiano): secondo l’arbitro si tratterebbe di insulto di stampo razzista C’è grande attesa per il comunicato del giudice sportivo previsto per giovedì ma la dirigenza del Salisano ha già preannunciato un eventuale ricorso. Il Monte San Giovanni tra l’altro, molto sportivamente, non ha nemmeno intenzione di presentare alcuna protesta ufficiale per il risultato della gara.



Tre punti pesanti per Piazza Tevere ottenuti grazie ad un eurogol di Cervelli, sul campo di Scandriglia comunque non sarà facile per nessuno. Ottima partenza anche per Borbona Posta, Poggio San Lorenzo non decolla ancora e dopo l’eliminazione in coppa arriva anche quest’altra delusione. Da rivedere anche il Contigliano che perde in casa contro un ottimo Monteleone. L’unico pareggio della giornata è quello tra Santa Susanna e Casette: due ottime squadre con cui dovrà fare i conti chi vorrà vincere il campionato.



Nell’anticipo di sabato c’era stata la netta vittoria di Greccio (nonostante l’assenza di Andrea Angelucci) contro la Rufinese che pure era passata in vantaggio, ovviamente troppo presto per giudicare la squadra di Massimo Nobili.





RISULTATI E MARCATORI GIRONE C



Poggio Mirteto-Poggio Nativo 1-0: Ottaviano



Azzurra Greccio-Rufinese 6-1: Silvestri, Francia, D. Caffarelli, M. Caffarelli, Spoletini (A), Paris (R)



Scandriglia-Piazza Tevere 0-1: Cervelli



Salisano-Monte San Giovanni 3-2: Cacciamani, Roncarà, Neri (S), 2 Donati (M)



Borbona Posta-Poggio San Lorenzo 2-1: Della Torre, Burgos (B.), R. De Angelis (P.)



Santa Susanna-Casette 2-2: Colarieti, Serva (A), Micangeli, Gunnella (C)



MDC Contigliano-Monteleone 1-2: Paolucci (C), Sanesi, Principessa (M)



Ha riposato Corvaro



LA CLASSIFICA



Monteleone, Piazza Tevere, Azzurra Greccio, Poggio Mirteto e Posta, Salisano 3



Casette e Santa Susanna 1,



Corvaro, Monte San Giovanni, Poggio Nativo, Poggio San Lorenzo, Rufinese, MDC Contigliano e Scandriglia 0.



GIRONE B



Stimigliano-Atletico Capranica 1-1: Marzi
© RIPRODUZIONE RISERVATA