CORONAVIRUS

Coronavirus, ad Amatrice positivo alunno della Scuola dell'infanzia: «Attivate tutte le procedure previste dai protocolli»

Mercoledì 30 Settembre 2020 di Marzio Mozzetti
Amatrice

RIETI - Un alunno della scuola di infanzia dell'Istituto Onnicomprensivo di Amatrice Sergio Marchionne è risultato positivo al Coronavirus. L'ha reso noto lo stesso istituto con una nota specificando che "sono state attivate tutte le procedure previste dai protocolli".

"È già stato comunicato alla Asl e in particolare alla coordinatrice dell’Equipe AntiCovid19 per le Scuole, dott.ssa Morelli, il nome e tutti i riferimenti relativi all’alunno per eventuale tracciamento dei contatti -si legge nel comunicato dell'istituto- considerato che la fattispecie di caso non rientra in quelle che necessitano di provvedimenti specifici nella scuola, in quanto l’alunno non frequentava da 4 giorni l’Istituto, si comunica la circostanza ai soli fini precauzionali".

Sempre la scuola ha precisato che se Asl comunicherà alla presidenza la necessità di operare ulteriori interventi, genitori ed alunni saranno informati tempestivamente.

Dunque nessun allarmismo per il momento. Anche il Comune di Amatrice ha rilanciato la comunicazione della scuola "considerata la preoccupazione delle famiglie e di tutta comunità Amatriciana".

"Come potrete verificare -ha aggiunto l'amministrazione comunale- allo stato attuale non sussistono condizioni per provvedimenti di sospensione della attività didattica relativa alla classe della scuola per l'Infanzia interessata. Tuttavia la situazione è considerata con molta attenzione dalla ASL, dalla Scuola e dal Comune. Raccomandiamo a tutti la giusta attenzione e l'osservanza delle disposizioni sanitarie vigenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA