Rieti, Cantalice non pesca bene:
La Rustica negli ottavi di Coppa.
Patacchiola: «Stimolo in più»

Martedì 3 Dicembre 2019 di Andrea Giannini
La squadra del Cantalice (Foto Riccardo Fabi/Meloccaro)
RIETI - Sarà La Rustica l’avversaria del Cantalice negli ottavi di Coppa Italia di Promozione. La prima di andata si giocherà al Ramacogi: mercoledì 11 dicembre alle 14:30 i ragazzi di mister Patacchiola proveranno a portarsi avanti sfruttando il fattore interno che nelle ultime uscite fa “grande” il Cantalice.

Le due compagini, entrambe partecipanti al girone B di Promozione, si sono già sfidate domenica scorsa sul campo “Nuova Rustica” di Roma. Il match dominato dai reatini ha visto però la vittoria dei romani che allo scadere hanno trovato l’1-0. Mercoledì i biancorossi giocheranno anche per la rivincita. Per la gara di ritorno si dovrà aspettare il 2020: l’8 gennaio sul campo de La Rustica sempre alle 14:30.

«Avversario peggiore non poteva capitare - afferma mister Simone Patacchiola - Conosciamo tutti il valore dell'avversario: dovrebbe essere uno stimolo in più per superare questo ostacolo. Non sarà come domenica scorsa: ogni gara ha una storia a sé e la Coppa sarà molto diversa. Verranno ancor più motivati».

Giocare la prima al Ramacogi uno svantaggio. «Nelle gare di Coppa credo non faccia alcuna differenza, prima o poi bisogna giocare sia fuori che dentro. Personalmente preferisco giocare la prima fuori casa ma va bene così». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma