Elezioni Velletri, il candidato M5S fratello della ministra Trenta fuori dal ballottaggio

Lunedì 11 Giugno 2018
1
Elezioni Velletri, il candidato M5S fratello della ministra Trenta fuori dal ballottaggio
Velletri, l'aspirante sindaco pentastellato Paolo Trenta, fratello di Elisabetta, neoministro della Difesa, quando le sezioni scrutinate sono oltre la metà, è ben lontano anche dall'andare al ballottaggio per la guida della città dei Castelli Romani (supera di poco l'11%). L'effetto traino del governo Conte, insomma, non aiuta.

LEGGI ANCHE Elezioni Pomezia, il ribelle M5S Fucci resta fuori dal ballottaggio
LEGGI ANCHE Roma, M5S fuori dai ballottaggi: nei Municipi arriva l'effetto Raggi

Al secondo turno se la vedranno Orlando Pocci, alla guida di una coalizione di centrosinistra 'allargata' (con LeU e i civici), in testa sopra il 35%, e Giorgio Greci (FdI, Lega e altri), circa 6 punti sotto. A Velletri è in corsa anche un altro candidato di centrodestra, sostenuto da Forza Italia: Alessandro Priori (quasi all'11%); buona l'affermazione di Paolo Felci di Casapound, che al momento è al 9,20%.
© RIPRODUZIONE RISERVATA