M5S, a Pescara temi esistenziali e tante frasi fatte

di Mario Ajello
Al centro congressi di Pescara, nella scuola di formazione M5S per i parlamentari che dal 4 marzo andranno in una delle due Camere, ma anche per gli amministratori locali, è molto affollata la sala dedicata a Ennio Flaiano, genius loci pescarese.

Grandi teorie, grandi programmi, grandi interrogativi esistenziali su "cambiare l'Italia", "cambiare l'Europa", su ambiente, monete, trasformazione del modello di sviluppo perché non tutto dev'essere crescita-crescita-crescita e può pure esserci la "decrescita felice". Chissà se Flaiano, dall'aldilà, ripeterebbe, a proposito di queste alate conversazioni nella sala a lui intitolata, che a lui non piacciono "le frasi bell'e fatte, l'ipocrisia delle buone soluzioni".
 
Sabato 20 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:11

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-21 12:54:47
Tutto pu├▓ accadere: abbiamo visto la sparizione dell'URSS, D'Alema dichiararsi "liberal", il presidente emerito a Budapest - nel 2006 - dar ragione ai democristiani. Vedremo un giorno, forse, il Sig. D'Ajello non tirare a palle incatenato contro il m5s. Paolo Diamante Roma
QUICKMAP